Bayer Leverkusen, Schick rinnova il contratto fino al 2027

Calciomercato
Twitter @bayer04fussball

L'attaccante ceco ha prolungato il suo contratto con il club tedesco fino al 2027, allungando di due anni il precedente. Schick ha segnato 24 gol in 27 partite in Bundesliga, diventando il miglior marcatore straniero del Bayer in una singola stagione

Patrik Schik ha rinnovato fino al 2027 il suo contratto con il Bayer Leverkusen. L'annuncio è arrivato tramite i canali social del club, prima con un video che ritrae lo stesso Schick, poi con un comunicato ufficiale. Il club ha annunciato di aver rinnovato il contratto del calciatore ceco fino al 30 giugno del 2027, prolungando dunque il precedente in scadenza nel 2025. "Patrik Schick ha giocato una stagione fantastica e ha dimostrato di essere un giocatore di livello mondiale. Ci sono solo pochi centravanti come lui a livello internazionale", ha dichiarato il nuovo direttore sportivo Simon Rolfes, felice della conclusione della trattativa. Schick ha segnato 24 gol in 27 partite, diventando così il miglior marcatore straniero nella storia della Bundesliga per il Bayer Leverkusen in una singola stagione.

Le parole di Schick dopo il rinnovo

leggi anche

Lewandowski vince la Scarpa d'Oro, Immobile terzo

"Mi sento bene qui", ha dichiarato Schick dopo la firma del contratto. "Ma soprattutto la nostra squadra ha un gran futuro. Mi diverto molto con questi ragazzi e vogliamo vincere qualcosa. La qualificazione alla Champions League è un buon passo. Qui è possibile fare tanto, ed è proprio per questo che ho prolungato il mio contratto". Nel video condiviso dalla società sui social, Schick ha invece annunciato: "Ciao a tutti, sono qui a Praga per l'operazione e per recuperare. Sta andando tutto bene. Volevo solamente salutarvi e dirvi che ho prolungato il mio contratto col Bayer fino al 2027. Sono molto contento di proseguire la mia esperienza con questo club".