Hauge dal Milan all'Eintracht Francoforte: ufficiale il riscatto

MILAN
©IPA/Fotogramma

Il Milan ha ufficializzato la cessione a titolo definitivo del 22enne norvegese all'Eintracht Francoforte, club in cui Hauge aveva giocato in prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni nella stagione 2021/22, vincendo anche l'Europa League

LEAO: "REAL? AL MILAN MI SENTO A CASA"

Jens Petter Hauge è a tutti gli effetti un giocatore dell'Eintracht Francoforte: il club tedesco ha riscattato il cartellino del 22enne norvegese dal Milan per una cifra vicina ai 12 milioni di euro dopo la stagione giocata in prestito in Germania, conclusa da Hauge con 38 presenze, 3 reti e 2 assist tra Bundesliga ed Europa League, competizione vinta dall'Eintracht ai rigori nella finale contro i Rangers.

Hauge all'Eintracht: il comunicato del Milan

leggi anche

Kessié saluta il Milan: "Fiero di questa maglia"

Questo il comunicato del club rossonero, che ufficializza la cessione di Hauge: "AC Milan comunica di aver ceduto a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Jens Petter Hauge all'Eintracht Francoforte in seguito al verificarsi delle condizioni stabilite tra i club al momento della cessione temporanea con obbligo di acquisizione definitiva - si legge - avvenuta nella campagna trasferimenti estiva dell'attuale stagione sportiva. Il club si congratula con Jens Petter per la recente vittoria dell'Europa League e augura al calciatore le migliori soddisfazioni personali e professionali".

I numeri di Hauge in rossonero

approfondimento

Quanto è aumentato il valore del Milan con Pioli

Hauge saluta così a titolo definitivo il Milan, dove era arrivato nell'estate del 2020. Merito anche di un'ottima prestazione offerta contro i rossoneri nel preliminare di Europa League, quando la squadra di Pioli si era imposta per 3-2 sul Bodo Glimt. In quella notte a San Siro Hauge aveva servito l'assist per il gol di Junker, poi era andato a segno con un destro che non aveva lasciato scampo a Donnarumma. Con la maglia del Milan Hauge ha trovato spazio soprattutto nella prima parte della stagione 2020/21, mettendo insieme tra campionato e coppe 24 presenze, 5 reti (3 in Europa League e 2 in campionato) e un assist prima dell'addio in direzione Francoforte. Ora il suo cartellino è ufficialmente tutto di proprietà dell'Eintracht.