Mané è del Bayern Monaco: firma fino al 2025. L'annuncio del club

L'ANNUNCIO
fcbayern.com

L'attaccante senegalese lascia il Liverpool, club in cui ha vinto anche la Champions League dopo sei stagioni e 120 reti. Firma un contratto fino al 2025 con il Bayern Monaco: "Questo è il momento giusto per una nuova sfida". La cifra complessiva dell'operazione è di 41 milioni di sterline (47 milioni di euro)

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Sadio Mané è un nuovo giocatore del Bayern Monaco. Lo ha annunciato il club tedesco con un comunicato ufficiale. L'attaccante senegalese 30enne ha firmato un contratto fino al 2025 e lascia il Liverpool dopo sei stagioni, 120 gol e 48 assist in 269 presenze. Con i Reds ha vinto una Premier League, una FA Cup, un Mondiale per club, una Supercoppa europea, la Carabao Cup e la Champions League. La cifra complessiva dell'operazione è di 41 milioni di sterline (47 milioni di euro), così divisi: 32 milioni di sterline di parte fissa, 6 di bonus legati alle presenze del calciatore e ulteriori 3 milioni di sterline in base ai risultati individuali e di squadra ottenuti. 

Mané: "Momento giusto per questa sfida"

leggi anche

Ecco il calendario della Bundes: via il 5 agosto

Arrivato a Monaco di Baviera insieme al suo agente Björn Bezemer, Mané si è sottoposto alle visite mediche prima della firma sul nuovo contratto con il Bayern Monaco e della presentazione ufficiale all'Allianz Arena. "Sono molto felice di essere qui - le prime parole dell'attaccante - abbiamo parlato molto e ho sentito fin dall'inizio il grande interesse di questo grande club. Quindi non ho avuto dubbi fin dall'inizio: questo è il momento giusto per questa sfida. Voglio ottenere molto con questo club, anche a livello internazionale. Durante la mia permanenza a Salisburgo ho seguito molte partite del Bayern: questo club mi piace molto". Molto soddisfatto anche il presidente del Bayern, Herbert Hainer: "Mané è una star mondiale che sottolinea il fascino del Bayern e aumenta la capacità attrattiva dell'intera Bundesliga. È fantastico che il nostro Consiglio di Amministrazione, guidato da Oliver Kahn e Hasan Salihamidžić, sia riuscito a ingaggiare un giocatore come lui".