Scamacca-PSG, non c'è l'accordo con il Sassuolo: rifiutata un'offerta da 30+5 milioni

Calciomercato

A Milano si è svolto un incontro tra Antero Henrique, responsabile tecnico del Psg, e Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo. I neroverdi hanno rifiutato l'offerta dei parigini: la richiesta è di 50 milioni

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Il blitz milanese del Paris Saint Germain non ha sortito gli effetti desiderati nella trattativa per Gianluca Scamacca. A Milano c'è stato un incontro tra Antero Henrique, responsabile tecnico del Psg, Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, e Alessandro Lucci, agente del giocatore. C'è acora distanza tra domanda e offerta. Il Psg ha presentato un'offerta da 30 milioni più 5 di bonus, ma il Sassuolo ha rifiutato. La richiesta dei neroverdi, infatti, è di 50 milioni di euro. 

I numeri di Scamacca

leggi anche

Psg, 1,5 mld per 28 trofei in 11 anni: il bilancio

Bisognerà trattare ancora e capire se il Paris Saint Germain effettuerà un rilancio. Intanto Scamacca prosegue gli allenamenti a Vipiteno, sede del ritiro del Sassuolo, in attesa di novità. L'attaccante classe 1999 è reduce dalla sua migliore dove ha segnato 16 gol in 38 presenze.