Eriksen al Manchester United: contratto fino al 2025. Le news di calciomercato

Calciomercato
©Getty

Nuova avventura in Premier League per il centrocampista danese ex Inter che ha firmato fino al 30 giugno 2025: "Questo è un club speciale, non vedo l'ora di iniziare. Conosco Ten Hag, è un allenatore fantastico"

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

MARIANELLA: "PERFETTO PER LO UNITED"

Dopo i sei mesi trascorsi al Brentford nella passata stagione, proseguirà ancora in Premier League la carriera di Christian Eriksen. Il centrocampista danese classe 1992 è ufficialmente un nuovo giocatore dei Red Devils come annunciato dal club inglese sul proprio sito ufficiale: "Il Manchester United è lieto di confermare che Christian Eriksen è entrato a far parte del club, firmando un contratto fino a giugno 2025". Tanta la soddisfazione del danese per l’inizio di questa nuova avventura: "Il Manchester United è un club speciale e non vedo l'ora di iniziare. Ho avuto il privilegio di giocare molte volte a Old Trafford, ma farlo con addosso la maglia dello United sarà una sensazione incredibile", le prime parole di Eriksen dopo l’ufficialità del trasferimento.

"Ten Hag allenatore fantastico, voglio vincere ancora"

Fondamentale nella scelta di Eriksen, libero da ogni vincolo contrattuale dopo la fine del contratto con il Brentford (1 gol e 4 assist in 11 partite), la presenza sulla panchina del Manchester United di Ten Hag: "Ho visto il lavoro di Erik all'Ajax e conosco il livello di preparazione e la cura dei dettagli che lui e il suo staff mettono ogni giorno. È chiaro che è un allenatore fantastico. Dopo aver parlato con lui e aver capito la sua visione e il modo in cui vuole che la squadra giochi, sono ancora più entusiasta per il futuro. Ho ancora grandi ambizioni e tanti traguardi ancora da centrare e questo è il posto perfetto per continuare il mio viaggio", ha concluso il danese.

Nel 2021 la risoluzione contrattuale con l'Inter

leggi anche

A Kjaer il premio Astori per i soccorsi a Eriksen

Negli ultimi sei mesi della scorsa stagione Eriksen è tornato in campo con il Brentford in Premier League. Una vera e propria rinascita calcistica coincisa con il ritorno in campo dopo la grande paura a seguito dell’arresto cardiaco avuto nel corso di Danimarca-Finlandia, gara di Euro 2020, del 12 giugno 2021, quando ha rischiato la vita. A dicembre 2021 Eriksen ha risolto il contratto con l’Inter (in Italia, come da regolamento, non ha ricevuto l’autorizzazione a tornare in campo dopo che gli è stato impiantato un defibrillatore sottocutaneo), senza però mai nascondere il desiderio di tornare a indossare gli scarpini: dopo qualche settimana ad allenarsi da solo, Eriksen ha ricevuto la chiamata del Brentford che gli ha dato la possibilità di tornare a giocare ad alti livelli. Ora la nuova avventura sempre in Premier, ma questa volta con la maglia dello United.