Milan, prossime 48 ore decisive per De Ketelaere: aumenta la fiducia

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

I rossoneri continuano a lavorare per trovare l'accordo con il Club Brugge e portare a Milano il giovane trequartista belga classe 2001. Le prossime 48 ore saranno decisive, aumenta la fiducia di Maldini e Massara. Sullo sfondo, come alternativa, resta Ziyech del Chelsea

DE KETELAERE DAY: LE NEWS DEL 2 AGOSTO LIVE - MERCATO LIVE

Il Milan continua a lavorare per Charles De Ketelaere. Le prossime 48 ore saranno decisive per lo sviluppo della trattativa tra i rossoneri e il Club Brugge, club proprietario del cartellino del trequartista classe 2001. Al momento la trattativa è in una fase di stallo, ma in un paio di giorni si dovrebbe giungere a una conclusione. Cresce la fiducia di Maldini e Massara per il buon esito della trattativa dopo il viaggio in Belgio della scorsa settimana.  Qualora il Milan non dovesse trovare l'accordo con il club belga, la prima alternativa sarebbe Ziyech del Chelsea. 

De Ketelaere non ha preso parte alle prime due gare ufficiali

leggi anche

Daniel Maldini allo Spezia: fatta per il prestito

Intanto De Ketelaere non ha preso parte ai primi due impegni ufficiali del Club Brugge. L'allenatore dei nerazzurri Hoefkens, infatti, ha lasciato il giocatore in panchina nella Supercoppa belga contro il Gent e non ha convocato il ragazzo per la prima giornata di campionato contro il Genk per non rischiarlo. Il Milan vuole comprare De Ketelaere, il Brugge vuole cederlo ai rossoneri e il giocatore vuole trasferirsi a Milano: ora bisogna solamente far quadrare i conti.