Lucca-Ajax, è fatta: trovato l'accordo, possibili visite mediche nella giornata di lunedì

Calciomercato
©LaPresse

Ajax ed entourage dell'attaccante stanno sistemando gli ultimi dettagli: operazione da 1 milione di euro più 10 più bonus, con la formula del prestito con diritto di riscatto. Con ogni probabilità l'attaccante svolgerà lunedì le visite mediche, poi la firma sul contratto che lo legherà ai lancieri 

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Lorenzo Lucca è pronto a volare in Olanda. È fatta la trattativa per il suo trasferimento all'Ajax. Un inserimento forte e deciso da parte degli olandesi che hanno bruciato la concorrenza del Bologna per l'attaccante di proprietà del Pisa. Le due società hanno trovato l'accordo, ora i biancorossi stanno sistemando gli ultimi dettagli con l'agente del calciatore. Con ogni probabilità l'attaccante sosterrà lunedì le visite mediche. Operazione da 1 milione di euro per il prestito, 10 per il riscatto, più bonus e una percentuale sulla futura rivendita. 

I retroscena della trattativa

leggi anche

Italiani in Eredivisie: Lucca è il 13°

Il Bologna ha provato a recuperare terreno nelle ultime ore, ma il tentativo di riconvincere Lucca non è andato a buon fine. L'Ajax si è inserito nella trattativa nella giornata di mercoledì, inviando una prima offerta scritta alla proprietà del Pisa, proprio mentre il Bologna aspettava il via libera per chiudere l'affare. Lucca ha preferito l'Olanda, deciso di giocare la Champions League e indossare una maglia vestita nel passato recente da grandi attaccanti come Suarez e Ibrahimovic. Il giovane di Moncalieri, classe 2000, diventerà il primo italiano nella storia a giocare nell'Ajax.