Guardiola-Manchester City, rinnovo fino al 2025

premier league

Arriva l'ufficialità del rinnovo di contratto di Pep Guardiola con il Manchester City. L'allenatore spagnolo, il cui accordo sarebbe scaduto alla fine di questa stagione, resterà alla guida dei Citizens fino al 2025. "Dal primo giorno ho sentito qualcosa di speciale qui. Non potrei trovarmi in un posto migliore". Guardiola è a Manchester dal 2016

GUARDA L'INTERVISTA DI GUARDIOLA A SKY SPORT

Pep Guardiola ha rinnovato il suo contratto con il Manchester City per altri due anni, fino al giugno 2025. In scadenza al termine dell'attuale stagione, il tecnico catalano - che nei suoi sei anni in Inghilterra ha vinto 11 trofei - si è detto "felice" di restare a Manchester. "Dal primo giorno ho sentito qualcosa di speciale qui - le parole di Guardiola -. Non potrei trovarmi in un posto migliore. Non potrò mai ringraziare abbastanza il club per la fiducia accordatami. Sono felice e a mio agio, e ho davvero tutto quello che mi serve per fare il mio lavoro nel miglior modo possibile. Il prossimo decennio sarà importante per questo club come lo è stato il precedente, e ci sono ancora tanti trofei da conquistare assieme"

Guardiola: 374 match col City con 271 vittorie

vedi anche

Guardiola: "Infortuni a Mondiali? Si gioca troppo"

Sono numeri impressionanti quelli di Pep Guardiola alla guida del Manchester City. Arrivato nel 2016 ha collezionato in Premier League 242 partite con uno score di 179 vittorie, 31 pareggi e 32 sconfitte. Media ancora migliore in Champions Legue dove sono 68 le partite con lui in panchina e le vittorie sono 44 a fronte di 11 pareggi e 13 sconfitte. Con questo contratto Guardiola diventa il secondo allenatore più longevo della Premier League - dietro solo a Jurgen Klopp del Liverpool - e il quinto più longevo nelle prime quattro divisioni del calcio inglese.