09 agosto 2017

Calciomercato - Ibrahimovic, prove di ritorno al Manchester United

print-icon
Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic vicino al ritorno al Manchester United (Getty)

Lo United sta provando a riportare l'attaccante svedese all'Old Trafford. Contatti tra le parti, con l'ex Psg che continua a portare avanti il suo percorso riabilitativo dopo l'infortunio al ginocchio della stagione scorsa

Ibrahimovic ha ancora fame. Voglia di vincere. E nonostante l'infortunio al ginocchio e i conseguenti mesi di stop, può ancora dire la sua. Anche al... Manchester United. Eh sì, perché dopo i 28 gol dell'anno scorso e la vittoria dell'Europa League, l'attaccante svedese potrebbe tornare a vestire la maglia dei Red Devils. Prima lo svincolo, ora il ritorno? Contatti in corso. 

Una storia che può continuare

Il ritorno dello svedese è sempre più probabile, Mourinho docet: "E' più vicino a noi che ad altri club". Queste le sue parole rilasciate prima della Supercoppa Europa contro il Real Madrid. E nonostante l'infortunio subito qualche mese fa, il Manchester United sembra intenzionato a riprendersi Ibrahimovic. Specie dopo i 28 gol della stagione scorsa. L'attaccante si sta allenando 4-5 ore al giorno, seguendo un percorso riabilitativo dopo la rottura del crociato. Suda, fatica e sogna il gran rientro in bello stile, come piace a lui. I contatti ci sono stati, Mourinho ha detto la sua prima del match. Ibra aspetta a Monaco. Il Man Utd è più vicino.