user
14 gennaio 2018

Calciomercato Arsenal, Wenger: "Sanchez ha un piede fuori dalla squadra, deciderà in 48 ore"

print-icon

Il cileno non è stato convocato per la sfida contro il Bournemouth perché al centro del derby di mercato tra City e United. L'allenatore dei Gunners spiega la decisione: "Situazione ancora non decisa, l'ho lasciato a casa"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Alexis Sanchez è al centro del mercato. Tempo di derby: da un lato il Manchester City di Guardiola, dall'altro lo United di Mourinho. E' sfida nella sfida in Premier League, con l'ex fantasista dell'Udinese pronto a scegliere la sua prossima destinazione. Intanto, però, Arsene Wenger l'ha lasciato a casa per la sfida di campionato contro il Bournemouth. Il motivo? L'ha spiegato lui stesso in un'intervista prima della gara, ai microni di Sky Sports. 

Wenger su Sanchez: "La sua situazione non è decisa"

Così l'allenatore dei Gunners: "Per ora è stato vago, la sua situazione non è completamente decisa, nè in una direzione, nè nell'altra. Quindi l'ho lasciato a casa". Sanchez sempre in balia di City e United, che resta leggermente in vantaggio in virtù di un accordo tra trovato col giocatore e i suoi agenti. Il City ancora indietro, ma niente è deciso. Il calciomercato corre veloce, la situazione del cileno potrebbe cambiare ogni giorno. Secondo Express, il Manchester United avrebbe dato un ultimatum ad Alexis Sanchez. L'offerta sarebbe di £350.000 sterline a settimana. Dopo Bournemouth-Arsenal ha parlato di nuovo Arsene Wenger: "Non l'ho portato perchè è un periodo difficile per lui. Il suo futuro potrebbe decidersi nelle prossime 48 ore. Per questo ho deciso di non convocarlo".

Mourinho: "Sanchez grandissimo giocatore..."

Derby di milioni. Alexis Sanchez al centro del mercato, Mourinho lo vorrebbe allo United. Giorni di attesa, intanto ne ha parlato così in conferenza stampa: "Riguardo ad Alexis Sanchez non dico una parola, l'unica cosa che posso dire è che è un grandissimo giocatore, oltre che è un giocatore dell'Arsenal e che non dovrei dire molto più di questo. Il Manchester United non crede molto al mercato dei trasferimenti di gennaio, ma ci sono alcuni giocatori nel mondo del calcio che se hai la possibilità di firmarli, devi provare".

MERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Schalke-Eintracht, notte d'incidenti: 15 feriti

Montecarlo: le partite degli ottavi LIVE

Real Madrid, il Bernabeu non è più un "fortino"

I 15 minuti che hanno riaperto la corsa scudetto

Corcione: Serie A, lo spettacolo è qui

Liverpool-Roma, nuove code e scuse del club

MotoGP in Texas: il borsino dei team

Lutto Spurs: è morta la moglie di Gregg Popovich

I Thunder crollano, Mitchell firma il pareggio

Musa dell'Atalanta, che talento: ecco chi è Barrow

Accadde oggi: il tacco di Redondo all’Old Trafford

I PIU' VISTI DI OGGI