user
16 gennaio 2018

Calciomercato, anche il Chelsea su Sanchez. Lo United resta in vantaggio. Mou: "Abbiamo una chance"

print-icon
01_

Conte non ha mai nascosto il suo apprezzamento per l'attaccante cileno e potrebbe fare un'offerta. Difficile però pareggiare quella dello United, che all'Arsenal può dare anche Mkhitaryan. E arriva anche l'apertura di Mourinho

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

VERDI DICE NO AL NAPOLI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Non solo Manchester United (adesso decisamente in vantaggio) e Manchester City (ormai quasi definitivamente tiratosi fuori): nella corsa ad Alexis Sanchez si iscrive anche il Chelsea di Antonio Conte. Secondo quanto riporta Sky Sports, infatti, i Blues sarebbero interessati all’attaccante cileno in scadenza di contratto a giugno 2018 e ormai destinato a lasciare i Gunners: Sanchez non è stato convocato per l’ultima partita di Premier League (persa dall’Arsenal contro il Bournemouth) e Arsene Wenger, pur non sbottonandosi più di tanto, ha fatto intendere che queste sono ormai ore decisive: "Alexis per ora è stato vago, la sua situazione non è completamente decisa, né in una direzione, né nell'altra. Quindi l'ho lasciato a casa".

Conte lo apprezza, ma la concorrenza dello United è difficile da battere

Antonio Conte ha un’alta considerazione di Sanchez e come ha rivelato nei giorni scorsi lo avrebbe voluto alla Juventus quando allenava i bianconeri e l’attaccante giocava ancora nell’Udinese. Il Chelsea deve ancora fare un’offerta ufficiale per Sanchez, ma dovrà fare i conti con il Manchester United: i Red Devils sono convinti di avere in pugno Sanchez, potendo accontentare le richieste dell’Arsenal (35 milioni di sterline) con l’inserimento della contropartita Mkhitaryan (molto gradita a Wenger) e riuscendo a soddisfare le pretese economiche del 29enne cileno, offrendogli circa 350 sterline a settimana per convincerlo a trasferirsi a Old Trafford. Cifre che difficilmente il Chelsea potrà eguagliare. Dopo quello dialettico, possibile dunque anche un altro duello tra Conte e Mourinho, stavolta sul mercato. E proprio l’allenatore portoghese dello United, pur restando vago, ha decisamente aperto a un possibile trasferimento: "Sono rilassato – ha detto Mou – Sanchez è un giocatore dell’Arsenal e può rimanerci. Ma ho l’impressione che possa trasferirsi e che noi abbiamo una possibilità. Ci sono altri club su di lui, chissà…"

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI