user
01 febbraio 2018

Calciomercato, i calciatori in scadenza a giugno: le occasioni

print-icon

Dalle possibilità de Vrij e Balotelli, passando per Emre Can, ormai praticamente della Juventus, fino alle suggestioni Robben, Ribery e Ibrahimovic: tanti i calciatori in scadenza di contratto a giugno 2018. In Italia Badelj, Asamoah, Miranda e non solo: l’elenco delle possibili occasioni sul mercato 

IL TABELLONE DEL MERCATO: ACQUISTI E CESSIONI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Febbraio, mese di relax sul mercato soltanto apparente. Sessione invernale giunta al capolinea, ma per i direttori sportivi e gli operatori del settore di tutta Europa è già partita la caccia alla migliore occasione in vista del prossimo mercato estivo. Sono tanti, infatti, i calciatori di talento con un contratto in scadenza nel giugno 2018, da ora liberi quindi di accordarsi con un nuovo club. Dalle occasioni Stefan de Vrij della Lazio, Mario Balotelli del Nizza e Max Meyer dello Schalke 04, fino alle affascinanti suggestioni Arjen Robben e  Franck Ribery del Bayern Monaco e Zlatan Ibrahimovic del Manchester United, per i tifosi è già tempo di sognare. Ecco un elenco dei migliori calciatori in scadenza a giugno.

Stefan de Vrij

Il nome in cima alla lista delle possibili occasioni sul mercato è quello Stefan de Vrij. Già inseguito a lungo da Inter e Barcellona, il difensore olandese della Lazio nelle ultime settimane è stato vicino a rinnovare il proprio contratto con il club biancoceleste, ma l’accordo non è ancora arrivato. Ecco allora gli occhi di alcuni tra i principali club europei su di lui. Classe indiscussa ed esperienza ormai da vendere, de Vrij potrebbe essere un rinforzo di altissimo livello a costo zero.

Emre Can

Ancora nell’elenco delle possibili occasioni, ma con una nuova destinazione già ben definita: il futuro di Emre Can sarà alla Juventus. Operazione praticamente chiusa quella tra la società bianconera e il centrocampista tedesco del Liverpool, club con il quale andrà in scadenza a giugno. Pronto un contratto di quattro anni più uno a cinque milioni di euro netti a stagione, per la Juventus un nuovo colpo a parametro zero. Dalla lista dei giocatori in scadenza a giugno i bianconeri pescano Emre Can. 

Mario Balotelli

Rinato dopo l’esperienza al Nizza, club con il quale ha già messo a segno 36 reti in 53 presenze, per Mario Balotelli potrebbe essere arrivato il momento di una nuova grande occasione. Già al lavoro l’agente del giocatore Mino Raiola, l’ex attaccante di Inter e Milan potrebbe certamente fare gola a diverse pretendenti. E dopo le avventure in Premier League con Mancheser City e Liverpool e in Ligue 1 con l’attuale club, chissà che per Super Mario non possa essere arrivato il momento di fare ritorno in Italia…

Jack Wilshere

Una storia lunga – intervallata dalle esperienze con Bolton e Bournemouth - che potrebbe ora giungere a conclusione, in scadenza di contratto con l’Arsenal nel prossimo giugno c’è Jack Wilshere. Dopo essere stato a lungo un perno dei Gunners, il centrocampista della Nazionale inglese potrebbe rappresentare un rinforzo di sostanza ed esperienza per ogni possibile acquirente. Un gol in 13 presenze in Premier League in questa stagione ed una rete anche nelle 6 gare disputate in Europa League, tra i centrocampisti più interessanti nell’elenco dei giocatori in scadenza a giugno c’è anche il classe ’92.

Bernard

Corsa, dribbling e numeri d’alta scuola, per le società in cerca di un esterno offensive di qualità l’occasione giusta potrebbe essere Bernard. Arrivato allo Shakhtar Donetsk dall’Atletico Mineiro nella stagione 2013/14, l’esterno brasiliano – che ha anche passaporto spagnolo – andrà in scadenza con il club ucraino a giugno ed è quindi nelle condizioni di cercare una nuova destinazione.

Max Meyer

Soltanto 22 anni, ma nel grande calcio già da tempo. Max Mayer potrebbe essere un’occasione parecchio ghiotta per diverse società. Dopo tutta la trafila nelle giovanili dello Schalke 04 grazie al quale ha anche raggiunto la Nazionale tedesca, l’accordo tra il centrocampista classe ’95 e il club tedesco è in scadenza. Polmoni e geometrie in mezzo al campo, gli occhi delle società europee su Max Meyer.

Luke Shaw

Il suo acquisto nell’estate del 2014 per una cifra che si aggirava sui 40 milioni di euro fece discutere parecchio, così come l’infortunio a tibia e perone subìto in Champions League nel 2015 fece impressione. Luke Shaw, al Manchester United, non è mai veramente esploso. Arrivato dal Southampton come promessa del calcio inglese, il terzino classe ’95 non è stato in grado di imporsi con la maglia dei Red Devils e il suo contratto è in scadenza: difficile pensare che José Mourinho possa proporre un rinnovo, Shaw potrebbe essere la pedina giusta per chi è in cerca di un esterno difensivo.

Arjen Robben e Franck Ribery

Pagine di storia scritte con il Bayern Monaco, ma nell’ultimo periodo un impiego sempre minore: strade che potrebbero dividersi tra il club bavarese e la coppia Arjen Robben-Franck Ribery. 3 gol in 14 presenze in Bundesliga per il trentaquattrenne olandese, 1 rete in 11 appparizioni per il francese, che di anni ne compirà trentacinque. Contratti in scadenza, Robben e Ribery potrebbero rappresentare due affascinanti suggestioni.

Zlatan Ibrahimovic

Una suggestione o qualcosa in più potrebbe essere Zlatan Ibrahimovic, in scadenza di contratto con il Manchester United ma ancora pronto a regalare magie in mezzo al campo. Lavori in corso per Mino Raiola, alla ricerca della destinazione giusta per il campione svedese. E i Los Angeles Galaxy sono alla finestra, con l’ipotesi MLS che per Ibra sembrerebbe apparire più concreta che mai.

Calciomercato, bilancio gennaio: in Italia si spende poco

Da Badelj a Miranda, i giocatori in scadenza in Serie A

E interessanti occasioni di mercato potrebbero giungere anche dal nostro campionato, dove sono diversi i giocatori che andranno in scadenza di contratto a giugno. A partire da Milan Badelj, centrocampista della Fiorentina, inseguito già nelle passate sessioni di mercato dal Milan e accostato anche alla Roma. La Juventus rischia di perdere Kwadwo Asamoah, mentre all’Inter rimane da chiarire la situazione legata al futuro di Miranda e Davide Santon. In scadenza dopo anni allo Zenit San Pietroburgo anche Domenico Criscito, pronto a lasciare la Russia per tornare al Genoa, mentre l’accordo tra Perparim Hetemaj e il Chievo scadrà a giugno: situazione in divenire per il centrocampista finlandese.

Yaya Touré, Fellaini e gli altri

Non mancano le occasioni all’estero. Possibile pesca grossa in Premier League, dove Marouane Fellaini e Ashley Young del Manchester United, Santi Cazorla dell’Arsenal, l’ex Palermo Abel Hernandez, in forza all’Hull City, e Yaya Touré del Manchester City andranno in scadenza di contratto a giugno. In Liga terminerà tra qualche mese l’accordo in essere tra Juanfran e l’Atletico Madrid, mentre in Ligue 1 possibili occasioni Hatem Ben Arfa del PSG e Joao Moutinho del Monaco. Infine potrebbe fare rientro in Europa dal Messico, dove gioca con i Tigres, André-Pierre Gignac.

Speciale Calciomercato

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI