user
08 agosto 2018

Calciomercato Real Madrid, se parte Modric chi arriva? In corsa Eriksen, Thiago e Milinkovic-Savic

print-icon

In Spagna Marca si sbilancia sul dopo Modric. Dovesse partire, il prescelto è Eriksen, ma occhio alla chiusura del mercato in Premier. Thiago alternativa di lusso col laziale Milinkovic-Savic. Sul proprio sito anche il sondaggio per i tifosi dei Blancos: è testa a testa, e uno dei tre è stato "escluso"

MODRIC SI ALLENA COL REAL, INTER IN ATTESA

MANDZUKIC ALLONTANA MODRIC DALL'INTER - MERCATO LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

La premessa è che il condizionale è d’obbligo. Se parte Luka Modric, chi ne raccoglierà l’eredità della maglia numero 10 nel Real Madrid? In Spagna se ne stanno già interrogando e Marca, il giornale di riferimento per la squadra della capitale, avanza tre candidature. Christian Eriksen, Thiago Alcantara e Sergej Milinkovic-Savic. La stampa si è così sbilanciata, i tifosi meno, perché nel sondaggio proposto sul proprio sito web è un testa a testa tra il danese e lo spagnolo: il 30% vuole Eriksen, il 32 Thiago (ma i due continuano a sorpassarsi). Solo il 20% ha scelto invece il gigante della Lazio (col 18% a votare “altri”). Ma quali sono le reali possibilità per ognuno dei tre?

Arriva Eriksen?

Il presupposto è che a Madrid il “caso Modric” proprio non se lo aspettavano. CR7 sì, e fin dalla finale di Kiev (e non solo) erano emersi i suoi malumori. Ma quelli del croato (bis, contando anche Kovacic) non erano prevedibili, e per correre ai ripari i Blancos dovranno accelerare i tempi, specie per il danese del Tottenham. Eriksen, anche nei pensieri della dirigenza, è infatti il preferito. Il prescelto. Perché, sempre stando a Marca, è il “sostituto ideale” di Modric e perché anche lui arriverebbe da un Tottenham (lo stesso Luka e di Bale) che storicamente ha riservato grandi colpi per Madrid. Ma attenzione alla questione strettamente legata alle trattative: il mercato inglese chiude tra poco più di ventiquattro ore (9 agosto, ore 18). Solo in entrata e non in uscita, certo, ma è implicito il fatto che sia molto difficile che un grande club come il Tottenham si privi di un proprio grande campione quando poi non avrebbe più possibilità di sostituirlo. Le preferenze sono però tutte su di lui: qualità e visione di gioco eccellenti, e, anche se gioca un po’ più avanzato rispetto a Modric, a Madrid sono certi che si adatterebbe bene facendo qualche passo indietro in campo e mettendosi a giocare davanti alla difesa.

Il sondaggio di Marca sul sostituto ideale di Luka Modric

Arriva Thiago?

Le alternative, di lusso, portano invece i nomi di Thiago e Milinkovic-Savic. Lopetegui avrebbe dato la propria preferenza per Eriksen, ma non ha escluso il nome dello spagnolo del Bayern Monaco come papabile sul mercato. Altro giocatore dall’indiscusso talento. Più di 150 partite in Baviera ma anche 100 (tonde tonde) con il Barcellona. Di ruolo è un centrale di centrocampo, perfetto per entrare negli schemi del Madrid per mentalità e filosofia di gioco. In passato fu vicinissimo proprio al Real quando cinque anni fa i Blancos erano disposti a investire 20 milioni per lui. Gli stessi che poi pagò il Bayern per averlo nel 2013.

Arriva Milinkovic-Savic?

Alla Lazio sperano tutti che Milinkovic-Savic resti con la sua numero 21 biancoceleste. Sul serbo ci sono gli occhi di tutta Europa, ma il cartellino è di quelli pesanti. Prima i cento milioni di valutazione che il Real - sempre stando a Marca - non è disposto a pagare. Ma con un calo introno ai 70 tutto potrebbe riaprirsi, specialmente nelle intenzioni di una società che non vuole perdere anche Luka Modric, ma che, qualora dovesse accadere, sarà obbligato a rimpiazzarlo con un altro top player.

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI