user
08 agosto 2018

Calciomercato, Modric-Inter: venerdì l'incontro con Florentino Perez e il Real. Gli aggiornamenti

print-icon

L'Inter non molla la pista Modric. Sarà decisivo l'incontro tra il croato e Florentino Perez, previsto per venerdì: un colloquio in cui il centrocampista potrebbe chiedere la separazione dal Real Madrid per trasferirsi in nerazzurro. Ma i blancos fanno muro

MODRIC-INTER, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

L'INTESA MODRIC-INTER

LE FOTO DEL CROATO A VALDEBEBAS

MANDZUKIC "ALLONTANA" MODRIC DALL'INTER

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Luka Modric continua a essere il sogno di fine mercato dell'Inter. Il croato intanto ha incontrato a Madrid il numero due del Real, José Angel Sanchez. Il braccio destro di Florentino ha alzato il muro: la Casa Blanca non cede Modric. Il tutto è avvenuto dopo l'arrivo in città e il primo allenamento delle 10 a Valdebebas con la maglia dei Blancos. Almeno per ora, il suo club di appartenenza. Ma è nelle prossime ore che l'Inter capirà se può affondare il colpaccio di agosto o meno: atteso infatti il faccia a faccia decisivo con Florentino Perez, che dovrebbe avvenire nella giornata di venerdì.

La giornata di Luka Modric, passo dopo passo

Doveva essere il giorno dell'incontro. Ma il faccia a faccia alla fine non c'è stato. Luka Modric e Florentino Perez non si sono visti, lo faranno venerdì probabilmente. Giovedì sarà il giorno di Courtois e il "presidentissimo" sarà impegnato nella presentazione. Il Modric-day sarà tra due giorni, weekend da dentro o fuori per il croato. L'Inter aspetta. Il centrocampista si è presentato alle 9.30 nel centro sportivo di Valdebeas per il suo primo allenamento, poi si è incontrato con José Angel Sanchez, dg dei Blancos e braccio destro di Florentino. Luka ha ribadito la sua volontà, il Real gli ha detto che per loro è incedibile. Punto. E Modric ha lasciato Valdebebas alle 13.50, per ultimo, dopo tutti i suoi compagni. Successivamente è passato a salutare il suo amico Mateo Kovacic, in partenza verso il Chelsea di Sarri, poi è tornato a casa insieme ai suoi agenti. In attesa del confronto con il suo presidente. 

17.35 Sanchez ha parlato con Modric: muro Real

Il Real Madrid avrebbe ribadito a Modric, nel confronto di oggi con José Angel Sanchez, di non volerlo liberare. Posizione rigida. Il confronto con Perez sarà determinante e Modric dovrá convincere Florentino Perez per andare all’Inter: non sarà facile, il Real non molla.

IL PRIMO NO DEL REAL A MODRIC

16.45 Dopo l'allenamento, Modric ha incontrato Sanchez

Durante l'ora "extra" per Modric a Valdebebas ci sarebbe stato il famoso primo approccio tra il numero 10 e un dirigente del Real Madrid. Faccia a faccia avvenuto tra il croato e José Angel Sanchez.

MODRIC HA INCONTRATO IL NUMERO 2 DEL REAL

16.15 Real, altro messaggio all'Inter?

Tramite Twitter, il Real Madrid ha pubblicato un video delle migliori giocate del croato durante l'allenamento mattutino. Messaggio all'Inter?

IL VIDEO DELL'ALLENAMENTO DI MODRIC

15.30 Il Real atterra a Madrid

Il Real Madrid è atterrato a Madrid, pronto per riprendere gli allenamenti dopo la tournée americana. Che ci fosse anche Florentino Perez su quell'aereo?

13.45 Il croato lascia Valdebebas in macchina

Luka Modric ha lasciato il centro sportivo intorno alle 13.45, un'ora dopo i compagni Varane, Marcelo Casemiro e Kovacic (per lui solo palestra, da promesso sposo del Chelsea). Possibile che sia avvenuto il faccia a faccia con Sanchez.

10.00 Modric inizia l'allenamento con gli altri reduci Mondiali

Luka Modric ha iniziato il primo allenamento della nuova stagione con il Real Madrid. Insieme a lui, gli altri reduci del Mondiale russo, tranne Mateo Kovacic, in palestra da solo in quanto promesso sposo del Chelsea.

9.30 Modric arriva a Valdebebas

Luka Modric è arrivato a Valdebebas. Tra mezz'ora inizia l'allenamento dei Blancos.

Un accordo fra gentiluomini

Modric rivendicherà un accordo privato raggiunto tempo fa col presidente, ossia che sarebbe stato lasciato libero in caso di esplicita richiesta. Gli agenti di Luka Modric si aspettano che Perez rispetti questo impegno e sono anche loro nella capitale spagnola per seguire gli sviluppi da vicino. L'Inter non intavolerà una trattativa col Real Madrid, ma verrà sferrato l'attacco (presumibilmente decisivo vista l'intesa con il giocatore) dopo che il giocatore avrà ottenuto il via libera dai Blancos. Tutto (o quasi) è in mano a Florentino Perez: la sua volubilità può essere un rischio per l'Inter, che sogna Luka Modric.

CALCIOMERCATO, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI