user
07 novembre 2018

Football Leaks: "Nel 2017 Real pronto a spendere 214 milioni per Mbappé"

print-icon

Nell'estate del passaggio al Psg anche il Real a un passo da Mbappé. Secondo Football Leaks era pronto a sborsare una cifra complessiva di 214 milioni. Le trattative a Los Angeles, ma le richieste d'ingaggio furono troppo alte anche per i Blancos

CIES, I 10 ATTACCANTI PIÙ COSTOSI AL MONDO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Molti di più di quelli realmente pagati dal Psg per averlo, nell’estate del 2017 che porterà il fenomeno Mbappé di soli diciotto anni a diventare uno dei calciatori più pagati della storia del calcio. I francesi della capitale per lui sborseranno qualcosa con 180 milioni totali tra prestito e riscatto per averlo, ma secondo le ultime rivelazioni di Football Leaks riprese anche da L’Equipe c’era chi era disposto a pagare molto di più, chi? Ovviamente il Real Madrid, già freschi campioni d’Europa e pronti a vincere una nuova Champions anche l’anno successivo. L’accordo, stando a quanto riportato, era stato trovato col Monaco sulla base di 180 milioni più il carico dei 34 di tasse. Totale: 214 milioni, a un passo dai 222 che sempre quell’estate e sempre il Psg sborserà per Neymar.

La trattativa

Come riporta invece Marca, da sempre vicinissimo alla realtà del Real Madrid, i negoziati con lo staff di Mbappé avvennero a Los Angeles, e il padre del ragazzo, Wilfried, disse a Florentino Perez che avrebbe accettato la loro offerta solo insieme a uno stipendio di - udite udite - 30 milioni di euro a stagione. Fu in quel momento che i Blancos si tirarono fuori. Oggi? Stando ai dati pubblicati qualche tempo fa sempre da L’Equipe, Mbappé guadagna un milione e mezzo lordo al mese, vale a dire tra i 17 e i 18 a stagione.

Clausola folle

Alla fine la vittoria finale fu proprio dei parigini (a cui il vice presidente del club monegasco Dimitri Vasyliev chiese di pareggiare l'offerta Real di 180 milioni) ma, soldi a parte, fu lo stesso Mbappé nel dicembre successivo a chiarire la sua scelta: “Il Psg è la squadra della mia città. Un ragazzo di Madrid non avrebbe scelto di giocare in un altro paese se avesse potuto farlo col Real: volevo il Psg e sono felice di come stanno andando le cose”. Il club della capitale in quell’estate del 2017 andò incontro al giovane prodigio anche con un mega bonus alla firma di cinque milioni pagati in due rate durante le prime due stagioni, ma rifiutò la cifra monstre richiesta in caso di vittoria del Pallone d’Oro. Sempre stando alle carte di Football Leaks Mbappé avrebbe fatto domanda per uno stipendio da 30 milioni a stagione in caso di vittoria del più prestigioso titolo individuale. Offerta rispedita al mittente, ma il Psg si disse disposto a pagargli un bonus di 500mila euro.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI