Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
21 gennaio 2019

Calciomercato, Lampard chiama l'amico Ashley Cole: l'ex Roma va al Derby County

print-icon

Dopo due stagioni con i LA Galaxy, il 38enne Ashley Cole, attualmente svincolato, è pronto a tornare in Inghilterra: la chiamata è arrivata dall'amico ed ex compagno Lampard, allenatore del Derby County. Fino al 31 gennaio tutte le sere su Sky Sport Football e Sky Sport 24 "Calciomercato, L'Originale", con Bonan, Di Marzio e Fayna

MERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Nonostante i 38 anni di età, Ashley Cole non vuole fermarsi. Le due stagioni trascorse in MLS con la maglia dei LA Galaxy sembravano poter essere le ultime della sua lunga carriera, cominciata nel 1999 con la maglia dell’Arsenal. E invece così non sarà: oggi svincolato, l’esterno potrebbe ripartire proprio dall’Inghilterra, che ha lasciato nel 2014 tra le critiche per i suoi comportamenti e per i suoi eccessi. La proposta gli è stata recapitata dall’amico ed ex compagno al Chelsea Frank Lampard, attuale allenatore del Derby County, squadra sesta in Championship. In settimana, Cole dovrebbe effettuare le visite mediche di rito, prima di firmare un contratto fino a fine stagione da circa 10.000 sterline a settimana, le stesse che già guadagnava negli Stati Uniti. Un’occasione per l’ex Roma, questa, per poter anche cominciare a fare i primi passi nel ruolo di allenatore, affiancandosi proprio a Lampard.

Lampard: "Cole aiuto per i giovani, vuole diventare allenatore"

“Alcuni dei media che lo dipingevano erano fuori uso - ha detto l’allenatore del Derby - Chiunque conosca Ashley Cole sa chi è. È un uomo di famiglia, adora le persone che lo circondano e si allena diligentemente ogni giorno. Se gli dai una sterlina o 100.000 sterline alla settimana, ricevi sempre lo stesso professionista ogni giorno. Si presenterà prima al campo di allenamento e darà tutto quello che ha”. Un supporto anche per i giovani del club: “Aiuterà le persone intorno a lui. Capisco che le persone siano ossessionate dagli ingaggi, ma il suo arrivo non ha nulla a che fare con questo. Credo anche che la grande esperienza di Cole sarà preziosa per i giovani, come Harry Wilson. Abbiamo un sacco di giovani giocatori in squadra ora. I giocatori guarderanno ad Ashley. Vuole essere un allenatore. Spero che questo possa aiutare tutti”, ha concluso.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI