Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
15 agosto 2019

Psg, Leonardo dietrofront su Neymar: "Ha sbagliato, ma resta un nostro giocatore"

print-icon

Il dirigente dei parigini fa marcia indietro sul trasferimento di Neymar, smentendo le sue parole pronunciate prima della partita contro il Nimes: "Ha ancora tre anni di contratto, non possiamo dimenticarlo" 

BARCELLONA-PSG: INCONTRO A PARIGI PER NEYMAR

LEONARDO: "PER NEYMAR TRATTATIVA IN STATO AVANZATO"

TUCHEL: "ABITUIAMOCI A GIOCARE SENZA DI LUI"

MERCATO ESTIVO: LE DATE DI CHIUSURA IN ITALIA E NEL MONDO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

"Neymar sta seguendo un programma di riabilitazione personalizzato non è stato rimosso dal gruppo”, così Leonardo a RMC Sport fa chiarezza sulle condizioni e sul futuro del giocatore brasiliano. "È un giocatore del Psg ed ha ancora tre anni di contratto, non possiamo dimenticarlo - ha continuato il dirigente dei francesi - Dobbiamo sistemare tutte le questioni prima di rivederlo giocare. Neymar ha commesso degli errori. Prima non lo conoscevo, poi con il passare dei giorni l’ho conosciuto e penso sia un bravo ragazzo e in campo è straordinario. Sul suo futuro ci sono delle trattative come tutti sapete, ma non c’è nulla di avanzato".

Futuro in Spagna?

Sembrava una certezza il suo addio da Parigi, vista l’esclusione dal precampionato dei francesi. Barcellona o Real Madrid? Nonostante negli ultimi giorni i blancos sembrassero poter superare i catalani, c’è stato un incontro tra il direttore sportivo del Barcellona, Eric Abidal, con Leonardo. Le richieste del Psg sono alte e si aggirano intorno ai 250 milioni di euro, ma nessuna delle due spagnole sembra pronta ad investire quella cifra senza contropartite tecniche. Ora però Leonardo ha fatto marcia indietro, smentendo le sue stesse parole con le quali aveva confermato una trattativa in stato avanzato. 

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI