Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 agosto 2019

Calciomercato, Neymar-Barcellona: incontro a Parigi tra Abidal e Leonardo

print-icon

Questa mattina, secondo quanto riportato dalla radio catalana RAC 1 e confermato da L'Equipe, il direttore sportivo dei blaugrana, Abidal, e ad altri membri del club hanno raggiunto Parigi per incontrare Leonardo e dare un'accelerata alla trattativa. L'offerta comprende l'inserimento di contropartite tecniche. E Messi...

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

PSG, I TIFOSI CONTRO NEYMAR - TUCHEL: "ABITUIAMOCI A GIOCARE SENZA DI LUI"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

L’unica certezza, al momento, è che il prossimo anno non giocherà all’ombra della Tour Eiffel. Neymar ha già il biglietto in mano per la Spagna, ma non sa ancora quale sarà la sua precisa destinazione. Barcellona o Madrid? Le ultime indiscrezioni davano i Blancos in vantaggio, ma nelle ultime ore le carte sembrano essersi ribaltate un’altra volta. Secondo quanto anticipato dalla radio catalana RAC 1 e poi confermato da L’Equipe, questa mattina il direttore sportivo del Barça, Eric Abidal, accompagnato da Javier Bordas, membro del comitato direttivo del club, ha raggiunto Parigi per incontrare Leonardo e dare un’accelerata alla trattativa. Al meeting ci sarebbero stati anche alcuni emissari del giocatore classe ’92, tra cui André Cury. I blaugrana non hanno la liquidità necessaria per soddisfare le richieste del Psg, che si aggirano sui 250 milioni, ma sono pronti ad arrivare a un punto di incontro grazie all’inserimento di contropartite tecniche oltre a un’offerta cash di quasi 100 milioni, perché nessuno al momento sembra disposto a versare quella cifra. I giocatori coinvolti nell’operazione potrebbero essere Coutinho o Rakitic (sullo sfondo anche Umtiti e Dembelé), con l’ex Liverpool particolarmente apprezzato da Tuchel e funzionale per sostituire il partente Neymar.

La telefonata di Messi

Le tante trattative che le hanno visto coinvolte nelle ultime stagioni non hanno contribuito a rendere più disteso il clima tra Barcellona e Psg. Per questo motivo il club francese sarebbe più contento di cedere la sua stella al Real Madrid o ricevere solo cash, ma il giocatore preferirebbe far ritorno alla Masia. Il rapporto con i tifosi blaugrana, dopo l’addio, non è più lo stesso, mentre eccellente è rimasto quello con i suoi ex compagni, da Suarez a Piqué per finire a Messi. Proprio la Pulga, secondo Marca, sta rivestendo un ruolo chiave affinché l’affare vada in porto. L’argentino, infatti, ha chiamato nelle scorse ore Neymar per chiedergli di non andare al Real Madrid ed evitare di dare un taglio così netto col passato. Nelle settimane precedenti, inoltre, si era spinto personalmente col presidente Bartomeu per chiedere il ritorno di O’Ney a due anni dalla cessione più remunerativa della storia del calcio. Il Barça resta la squadra più interessata al 27enne verdeoro e anche i parigini sembrano essersi messi l’anima in pace per non prolungare una situazione di per sé già complicata. Ma il Real non ha alcuna intenzione di mollare.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI