Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 agosto 2019

Calciomercato, il Bayern Monaco fa sul serio per Vignato: prima offerta al Chievo Verona

print-icon

Il club tedesco in pressing sul talento classe 2000 del Chievo Verona: recapitata la prima offerta, che però ancora non soddisfa la dirigenza gialloblù. In Serie A seguono Vignato anche Milan e Sampdoria

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

CHI È EMANUEL VIGNATO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Non solo grandi nomi, ma anche mosse per il futuro: il Bayern Monaco su muove sui giovani. E lo fa guardando in Italia, attratto in particolare da Emanuel Vignato. È stata infatti recapitata la prima offerta ufficiale al Chievo Verona per il talento classe 2000, che ha debuttato in Serie A (e ha anche segnato, contro la Lazio) nella scorsa stagione. I tedeschi intendono prenderlo ormai da tempo: la trattativa prosegue da circa un mese e adesso è arrivata la proposta ufficiale, che al momento però non sembra convincere appieno la dirigenza gialloblù. L’offerta non dovrebbe coinvolgere il fratello Samuele, attaccante classe 2004 che il Chievo vorrebbe (con una deroga della Federazione) far giocare sotto età in questa stagione nella Primavera del club. Su Emanuel, intanto, ci prova il Bayern. E non mancano le pretendenti anche in Italia: tra le squadre di Serie A più attente al centrocampista offensivo sono Sampdoria e Milan.

Chi è Vignato

L’8 aprile scorso ha esordito da titolare in Serie A contro il Bologna, Emanuel Vignato è il più importante prodotto della Primavera del Chievo Verona. Esterno offensivo, all’occorrenza trequartista, il classe 2000 è stato capace di attrarre su di sé gli sguardi delle grandi squadre italiane e d’Europa. Padre italiano e madre brasiliana (per ora ha scelto l’Azzurro), ha l’assist nel sangue. Il suo esordio tra i grandi addirittura nel 2017, 3 minuti in campo in un Chievo-Roma caratterizzati dal simpatico siparietto con Francesco Totti, che, non conoscendolo, si era avvicinato a lui per chiedergli chi fosse. Entrato da giovanissimo nel settore giovanile del Chievo, si è distinto fin da subito per il suo talento. Nel 2014, Vignato ha vinto i premi come miglior giocatore al “Memorial Guido Settembrino” di Brescia e al Torneo Daniele Pecci di Bellaria Igea Marina. 175 centimetri di rapidità, dribbling e fantasia: il Bayern ora prova a strapparlo alla concorrenza.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI