04 gennaio 2017

Da Ranocchia a Seck: i movimenti della Serie A

print-icon
Moustapha Seck - Roma

Moustapha Seck, terzino sinistro della Roma

Il giovane Cubas vicino al Pescara, Iago e Iturbe ufficiali al Torino, Ranocchia nel mirino del Sassuolo. Tutte le principali trattative del mercato di Serie A

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Incontri, ufficialità, trattative. Alcune in chiusura, altre iniziate da poco. Clima mercato ormai. Diversi affari già conclusi - vedi Rincon alla Juve o Pavoletti al Napoli, altri da formalizzare. Partiamo da Moustapha Seck, terzino della Roma classe '96. Arrivato in estate dalla Lazio, l'ex Barcellona ha giocato soltanto una partita (in Europa League contro l'Astra Giurgiu). Vuole dimostrare quanto vale, trovare continuità. L'obiettivo è andare altrove. Diverse opzioni per lui: il Birmingham si era fatto avanti con un sondaggio in prestito, oggi lo vuole anche il NEC Nijmegen (società olandese di Eredivise). Destinazione gradita, piace. Ora la società valuterà il da farsi, anche il Sassuolo si era interessato (altra formula, prestito con diritto di riscatto). 

Pescara protagonista -  Tre movimenti in entrata per i biancazzurri, da Bovo ad Andrés Cubas. Partiamo dal primo: oggi l'ex difensore del Torino ha raggiunto la sua nuova squadra nel centro sportivo Poggio degli Ulivi. Affare fatto, Bovo si è giù unito ai suoi nuovi compagni (tra loro anche Stendardo, ufficializzato ieri). Cubas invece? E' in arrivo, sbarcherà in Italia tra qualche giorno. In questo momento si trova a Buenos Aires, le società stanno limando gli ultimi dettagli. Classe '96, centrocampista argentino cresciuto nel Boca Juniors. Sempre titolare negli ultimi anni. Curiosità: era stato opzionato dalla Juve nell'affare Tevez, si tratta di un giovane molto promettente. Dovrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto (fissato a 5 milioni), l'offerta del Pescara è di 250mila euro di prestito oneroso. Parti vicine. Infine, è ufficiale l'arrivo di Alberto Cerri (attaccante del '96 in prestito dalla Juve). 

 

 

Sassuolo su Ranocchia, incontri per Orsolini - Non solo Palermo per il centrale dell'Inter. Nessun affondo concreto per ora, più una copertura. Se Acerbi dovesse partire - direzione Leicester - i neroverdi potrebbero virare sull'ex Bari. Orsolini invece? Il Milan si è defilato, ma i club interessati sono ancora tanti: Juventus, Napoli, Atalanta. Giornata di incontri oggi, con l'agente del giocatore Donato di Campli pronto a parlare con tutti. Sondaggi anche dall'estero, ma al momento ancora nulla di definitivo. La trattativa continua.

Altre trattative - Occhi sull'Empoli infine, dove il giovane Mame Thiam - attaccante del '92 ora al Paok Salonicco - sembra davvero vicino. Incontro tra gli agenti e la Juventus in mattinata, prestito con diritto di riscatto la base dell'operazione. Si può chiudere, Thiam verso l'Empoli. Spazio anche alle ufficialità, Torino protagonista: prima Iturbe (arriva in prestito con diritto) e poi Iago Falque, riscattato dai granata a titolo definitivo. Per di più con sei mesi d'anticipo. 15 presenze, 8 gol. Prestazioni convincenti per l'ex Genoa, parola del presidente Cairo: "Siamo contenti - ha dichiarato al sito del Toro - Iago è un ragazzo solare che si è subito inserito nel nostro gruppo. In più di un'occasione ha manifestato il desiderio di poter giocare in una squadra e in un ambiente a lui congeniali. La sua felicità è la nostra". Dal Toro alla Sampdoria, con un occhio al Frosinone. Intreccio di mercato: Marino&co dovrebbero trovare l'accordo col Cagliari per Luka Krajnc (difensore della Samp in prestito dal Cagliari, classe '94). Una volta trovata l'intesa, i blucerchiati vireranno su Marios Oikonomou, centrale del Bologna. Uno esce con l'obbligo di riscatto in caso di Serie A, l'altro entra. Giochi di mercato. 

 

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky