30 gennaio 2017

Calciomercato, Roma: è fatta per Gerson al Lille

print-icon
Gerson - Roma

Gerson, centrocampista della Roma ormai a un passo dal Lille (Lapresse)

Ci siamo, il brasiliano classe '97 lascia la Serie A e se ne va in Ligue 1. E' fatta col Lille, prestito di 18 mesi con diritto di riscatto. Il giocatore sarà in Francia già in giornata, pronto a lasciare l'Italia dopo soltanto sei mesi e 11 presenze coi giallorossi (giocò da titolare contro la Juventus allo Stadium)

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Prima l'arrivo in Serie A per 16 milioni di euro, ora l'addio dopo solo sei mesi. Gerson Santos Da Silva - per tutti Gerson, classe '97 - lascia la Roma e se ne va in Ligue 1, al Lille (che ha già preso El Ghazi, cercato sia dai giallorossi che dalla Lazio in questa sessione di mercato. Poi anche dal Milan). I dettagli? Prestito di 18 mesi con diritto di riscatto a 18 milioni. Operazione chiusa, decisivo il blitz del ds del Lille, sbarcato a Roma nei giorni scorsi per chiudere l'affare. Il giocatore in giornata sarà in Francia per limare gli ultimi dettagli. Destinazione Ligue 1, quindi. Operazione riscatto per Gerson, pronto a rilanciarsi al Lille dopo qualche mese opaco. 

Sacrificio Paredes, tra Premier e Juve - "Se la domanda è se ho chiesto la cessione, la risposta è no. Se c'è un'analisi delle dinamiche di mercato e delle volontà che possono essere del giocatore, vanno chieste alla società e al giocatore". Risponde così Luciano Spalletti in merito al futuro di Leandro Paredes, centrocampista argentino classe 1994. Anche lui, dopo Gerson, potrebbe lasciare la Roma. Parole, quelle dell’allenatore giallorosso, che nascondono un’altra verità: lui la cessione del calciatore non l’hai mai chiesta, ma Leandro Paredes è destinato a salutare ugualmente la Roma entro il 31 gennaio. Bocciatura tecnica? No, anzi. Ma quello del centrocampista sarà un sacrificio dovuto alle logiche del Fair play finanziario. Un addio quasi 'obbligato' che potrebbe creare un effetto domino sul mercato giallorosso. Destinazione? L’argentino piace tantissimo alla Juventus, ma difficilmente la Roma sarebbe disposta a sedersi intorno al tavolo della trattativa con i bianconeri. Che però monitorano la situazione con occhio vigile. E attenzione alle sirene della Premier League: Leandro Paredes (che in estate è stato richiesto ufficialmente dal Milan, ma la Roma ha rifiutato la proposta rossonera) è molto stimato da Antonio Conte e non è da escludere che il Chelsea provi a inserirsi nella corsa. Che potrebbe vedere iscritte anche Manchester City e Everton.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky