25 maggio 2017

Milan, incontro con l’agente di Felicioli per definirne il futuro

print-icon
mirabelli_getty

Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan (Getty)

Il terzino che ha giocato l’ultima stagione all’Ascoli potrebbe rinnovare con i rossoneri oppure essere ceduto nella prossima finestra di mercato. Mirabelli incontra l'agente, Samp e Bologna osservano ma il calciatore potrebbe passare all’Atalanta nell’ambito della trattativa che porterà Kessié a Milano

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Archiviata la stagione regolamentare, l'Ascoli si trova ora impegnato in una serie di attività che stanno coinvolgendo l'intero gruppo, dai calciatori all’allenatore. Non è ancora chiaro il futuro dello stesso Alfredo Aglietti né quello di molti dei componenti della rosa che è riuscita a centrare la salvezza alla penultima giornata di campionato. Tanti sono i giovani osservati con grande attenzione da numerose squadre anche di Serie A e mentre il trio Favilli-Cassata-Orsolini sta mostrando ottime cose ai Mondiali di categoria in Corea un altro classe 1997 si trova al centro delle trattative che potrebbero definirsi nella prossima finestra estiva di calciomercato.

Trattativa con l’Atalanta nell’affare Kessié

Si tratta di Gian Filippo Felicioli, terzino sinistro di 19 anni che in questa stagione con la maglia della squadra marchigiana ha totalizzato 21 presenze in Serie B, una in Coppa Italia e ha fornito due assist ai compagni. Dopo aver salutato la piazza bianconera nei giorni scorsi, il giocatore attende di capire quale sarà il suo futuro: il suo cartellino appartiene al Milan, che la scorsa estate aveva ceduto il giocatore al club marchigiano in prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Questa mattina l’agente del giocatore Silvio Pagliari ha avuto modo di incontrare Massimiliano Mirabelli per discutere e tentare di definire il futuro del calciatore che con la società rossonera ha un contratto in scadenza nel 2018. Le strade sono due: Felicioli potrebbe rinnovare il suo rapporto con il Milan oppure andare verso una cessione immediata e ricominciare così in una nuova società pronta a puntare sul suo giovane talento. Su questo secondo aspetto il Milan sta già trattando con l'Atalanta la possibile vendita del cartellino del calciatore, in un affare separato da quello che riguarda Kessié ma comunque sempre nell'ambito di questa trattativa.

Anche Samp e Bologna interessate

L’ivoriano dell'Atalanta è pronto a vestire la maglia rossonera, in contemporanea il terzino andrebbe così a giocare a Bergamo a titolo definitivo - con il Milan che si assicurerebbe comunque una percentuale sulla futura rivendita o recompra del giocatore come è accaduto mesi fa per Andrea Petagna. Il club è bergamasco non è però l'unico interessato al calciatore, che infatti piace molto anche al Bologna e alla Sampdoria. L'operazione meglio impostata e più avanzata è però quella tra Milan e Atalanta, con i nerazzurri pronti a chiudere e ad assicurarsi un altro giovane prospetto per la stagione che inizierà in estate. Quel che è certo è che dopo l'ultima buona stagione ad Ascoli Felicioli è pronto a ricominciare, passando da Milano in attesa di definire se il suo destino lo vedrà indossare la maglia della squadra di Gasperini oppure no.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky