23 giugno 2017

Calciomercato Juventus, incontro con l'agente di Pellegri del Genoa

print-icon
Riso e Paratici

Incontro tra Giuseppe Riso e Fabio Paratici

Non solo Milan e Inter, c'è anche la Juventus su Pietro Pellegri del Genoa. Incontro a Milano tra Fabio Paratici e Giuseppe Riso, agente dell'attaccante classe 2001 

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Patrik Schick è arrivato ieri a Torino per le visite mediche, le priorità restano sempre il centrocampista e l’esterno d’attacco. Ma la Juventus, come al solito, non perde di vista il futuro ed è sempre attentissima ai giovani talenti italiani. Uno di questo è sicuramente Pietro Pellegri, attaccante classe 2001 di proprietà del Genoa. I bianconeri hanno puntato anche lui, già seguito da Milan e Inter. E quello di oggi è stato il giorno dell’incontro tra Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, e Giuseppe Riso, agente del giovane attaccante rossoblù (le immagini in basso). I bianconeri vogliono prendere un altro giovane italiano, potrebbe essere Pietro Pellegri il prossimo investimento per il futuro. 

Genoa nel destino e i record

Con i colori rossoblù è cresciuto Pellegri, vissuto sempre a 700 metri dal centro sportivo Signorini di Pegli. I primi calci sul lungomare, poi l’opportunità di dimostrare il suo talento nelle giovanili del Genoa. Fino alla Primavera e all’esordio in Serie A. Rimandato da Gasperini, voluto fortemente da Ivan Juric nella scorsa stagione. L’esordio con il Torino, la prima al Ferraris contro il Chievo e poi titolare contro la Roma all’ultima giornata. Nel grande giorno di Francesco Totti, è arrivata la sua firma: gol all’Olimpico dopo appena tre minuti. Secondo calciatore del nuovo millennio ad aver segnato in Serie A, dopo Kean della Juventus che il giorno prima aveva colpito il Bologna. Pellegri, però, è un 2001, a differenza dell’attaccante bianconero che è classe 2000. Il più giovane in assoluto ad aver esordito in Serie A insieme ad Amadei, a 15 anni e 81 giorni. E terzo più giovane marcatore di sempre dopo Amadei e Piola, con 16 anni e 72 giorni. Ora gli occhi dei grandi club di Serie A addosso: dopo Milan e Inter, c’è anche la Juventus su Pietro Pellegri.

 

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky