25 giugno 2017

Calciomercato, Milan-Donnarumma: slitta l'incontro. Su Raiola...

print-icon
Enzo Raiola e Donnarumma

Il saluto tra Enzo Raiola e Gigio Donnarumma (Lapresse)

L’approdo dell’Italia Under 21 alla semifinale del campionato Europeo fa slittare l’incontro decisivo per capire la reale volontà di Donnarumma sul rinnovo con il Milan. Enzo Raiola, intanto, è presente nel ritiro degli azzurrini a Cracovia: Gigio, con un tweet, ribadisce la stima e la fiducia ai suoi agenti

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Una presenza che non è di certo passata inosservata, perché ad assistere dal vivo alla gara tra Italia e Germania vinta dagli azzurrini per 1-0 c’era anche Enzo Raiola, cugino di Mino e persona più vicina a Gigio Donnarumma. Un viaggio in Polonia con vista sul futuro del portiere rossonero: dopo i segnali di apertura arrivati nelle ultime ore, infatti, il Milan attende (e spera) nel dietrofront dello stesso Donnarumma. E quella di Enzo Raiola in Polonia è sicuramente una presenza importante almeno quanto strategica: se il portiere classe 1999 vorrà rinnovare lo dirà proprio a lui e – nell’eventualità – verrà riattivata tutta la 'macchina organizzativa' relativa al rinnovo, anche dal punto di vista contrattuale. Ma per il Milan ci sarà ancora da attendere prima di scoprire se ci saranno realmente i margini per la firma o meno di Gigio: Enzo Raiola è presente nel ritiro azzurro di Cracovia, dove sicuramente incontrerà e saluterà anche Donnarumma, ma non sarà oggi il confronto decisivo tra tutte le parti in causa.

Milan-Raiola-Donnarumma: slitta l’incontro

Enzo Raiola in Polonia, la famiglia di Donnarumma rimasta in Italia, a Pompei, il Milan che tiene vivi i contatti: quella di conoscere la volontà del portiere rossonero in tempi brevi rimane una priorità da parte di Fassone e Mirabelli, come confermato dallo stesso amministratore delegato rossonero nei giorni scorsi: "Su Gigio non ci sono particolari novità, siamo in un’attesa che non sarà troppo lunga, vogliamo arrivare al 3 luglio con qualche certezza in più". Milan che però dovrà attendere ancora qualche giorno. Se l’Italia, infatti, fosse state eliminata dall’Europeo già nella giornata di oggi con ogni probabilità ci sarebbe stato il confronto decisivo tra Donnarumma, il Milan e Raiola: ma così non è stato. Per conoscere la volontà di Gigio ci sarà dunque ancora da attendere qualche giorno, con il club rossonero che continua a sperare nel ripensamento del portiere classe 1999.

"Ieri, oggi e domani": Donnarumma ribadisce la stima e la fiducia a Raiola

Un tweet, 140 caratteri – in questo caso anche meno – per esprimere un concetto forte e spazzare via tutte le voci delle ultime ore: "#Donnarumma #Raiola ieri, oggi e domani", firmato Gigio Donnarumma. In attesa di conoscere se la sua volontà sarà o meno quello di rinnovare con il Milan dopo i segnali di apertura degli ultimi giorni, il portiere rossonero ha ribadito tutta la stima e la fiducia a Mino ed Enzo Raiola, i procuratori che lo gestiscono.  E non è un caso che proprio Enzo Raiola sia volato in Polonia per vedere sì la gara tra Italia e Germania, ma soprattutto per stare vicino a Gigio Donnarumma in questo momento così delicato. Il cugino di Mino, infatti, ha fatto visita alla Nazionale azzurra nel ritiro di Cracovia ed è stato per diverso tempo in compagnia del portiere classe 1999: Donnarumma, dunque, che con un tweet ha spento tutte le voci che parlavano di contrapposizione tra la sua famiglia e gli agenti, ribadendo stima e fiducia ai cugini Raiola. Che, ad Europeo Under 21 concluso, incontreranno il Milan per quello che con ogni probabilità sarà l’incontro decisivo per il futuro di Gigio.

Enzo Raiola risponde…

Dal tweet di Gigio Donnarumma a una foto che vale più di mille parole: Enzo Raiola –  il cugino di Mino, e persona più vicina al portiere del Milan – ha pubblicato su Instragram un post che lo ritrae in compagnia del classe 1999 alla fine della gara tra Italia e Germania, partita che ha visto gli azzurrini vincere e qualificarsi alla semifinale dell’Europeo Under 21. "Fino alla fine… Forza Azzurri!!!", il testo del messaggio accompagnato da una foto che ritrae i due pochi minuti dopo il fischio finale della gara: una stretta di mano, un saluto e un sorriso, quanto basta che far capire il clima disteso che c’è tra Donnarumma e i suoi agenti. Che, ad Europeo concluso, incontreranno il Milan: per conoscere quale sarà il futuro di Gigio ci sarà da attendere ancora un po'.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky