user
11 gennaio 2018

Calciomercato Roma, Badelj l'idea per il centrocampo. Giocherebbe così

print-icon

In scadenza a giugno con la Fiorentina, il regista croato suscita l'interesse di diversi club in Italia e all'estero. L'ex Amburgo era stato accostato al Milan (alternativa a Biglia) ma piace anche ai giallorossi. Giocatore intelligente, non rapido ma che vede prima degli altri lo sviluppo del gioco

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

RAMIRES, OBIETTIVO INTER

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

C'è il nome di un altro centrocampista che rimbalza nel calciomercato di gennaio e che ci porta a Firenze, dove il club viola deve fare i conti con il contratto in scadenza del croato Milan Badelij. Classe 1989, nato a Zagabria, il suo accordo con la Fiorentina scadrà a giugno. Una circostanza che suscita l'interesse di molti club, in Italia e all'estero. L'ex Amburgo era stato accostato al Milan (sarebbe un'alternativa a Biglia) ma sembra anche nel mirino della Roma.

Rapidità di pensiero prima che di gambe

Giocatore intelligente, non rapido ma che vede prima degli altri lo sviluppo del gioco. E' questa la sua grande caratteristica, che del resto lo accomuna ai grandi registi che non sono partircolarmete rapidi con le gambe e invece lo sono innanzitutto con il pensiero. 

Le caratteristiche: come giocherebbe nella Roma

Badelj è un regista classico. In questa posizione nella Roma ci sono attualmente Daniele De Rossi (34 anni) e Maxime Gonalons (28 anni); per tale motivo Badelj potrebbe essere un investimento per la prossima stagione. Ma ciò non toglie che Eusebio Di Francesco, allenatore dei giallorossi, possa avere l'intenzione di provare a variare il suo modo di giocare con un centrocampo a due per un 4-2-4 od per un 4-2-3-1. Situazioni che rappresenterebbero un'alternativa se l'esperimento di far giocare Djeko e Schick con l'attuale modulo non andasse a buon fine.  

CALCIOMERCATO, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI