12 gennaio 2018

Calciomercato Inter, il Barcellona dice 'no' alla prima offerta per Rafinha

print-icon

Il club blaugrana ritiene superiore il valore del riscatto del giocatore rispetto a quanto offerto dai nerazzurri. Dall'entourage di Rafinha fanno sapere che l'Inter è comunque una meta gradita, ma per riuscire a prenderlo bisognerà alzare l'offerta

RAFINHA: GLI AGENTI INCONTRANO IL BARCELLONA PER LIMARE LE DISTANZE CON L'INTER

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Nuovi sviluppi nella trattativa tra Inter e Barcellona per portare Rafinha a Milano. I nerazzurri nelle scorse ore avevano avanzato un'offerta ufficiale al Barça: prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni più 3 di bonus: nessun obbligo, viste anche le condizioni fisiche del giocatore reduce da una lunga inattività; oggi è arrivata la risposta del Barcellona. Pep Segura, ds del club catalano, ha fatto sapere che la società considera superiore il valore del riscatto di Rafinha rispetto a quanto offerto dall'Inter. L'offerta, quindi, per ora non basta. Non una chiusura definitiva, anche perché gli agenti del giocatore (Alex Boesch e il padre Mazinho) hanno confermato che l'Inter è e resta una destinazione più che gradita: Rafinha accetterebbe l'ingaggio prospettatogli dalla dirigenza nerazzurra e vorrebbe cogliere questa opportunità di riscatto per la propria carriera.

L'Inter attende di capire le reali intenzioni del Barça

Pertanto l'entourage del giocatore chiederà un nuovo confronto al club catalano, per capire con maggior precisione quali siano le reali pretese economiche del Barcellona, che finora non si è voluto sbilanciare troppo nel fissare un valore preciso per il riscatto a favore dell'Inter. Insomma, il Barça tentenna e non fa ancora il prezzo; la volontà dell'Inter, forte dell'accordo con il giocatore, resta quella di insistere. Fermo restando però che le vista la lunga inattività del giocatore, per i nerazzurri il Barça dovrà tenere conto di questo aspetto nel momento in cui formulerà una precisa richiesta per poter concludere l'operazione, che verrebbe formalizzata soltanto dopo accurate visite mediche.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Addio a Franco Costa, raccontò Juve e Toro

Ibra e l'immenso tattoo che ricopre la schiena

Marani: Inter cotta, Napoli cattivo verso scudetto

Maxi rissa in Bologna-Trento, 3 giornate a Gentile

Troppi insulti, Santon chiude profilo Instagram

Stephanie McMahon: "Buon compleanno, Raw"

Pirlo torna alla Juve, ma è il figlio Nicolò

Chelsea-Roma, nuovo contatto per Dzeko e Emerson

Inter, terminate le visite mediche di Rafinha

Dopo il VAR, nella boxe ecco il... BAR

Kepa rinnova: clausola 80 mln. Real su Alisson?

I PIU' VISTI DI OGGI