user
12 gennaio 2018

Calciomercato Sassuolo, piace Lemos. Il Siviglia si fa sotto per Dodo della Samdporia

print-icon
Mauricio Lemos - Las Palmas

Mauricio Lemos, difensore del Las Palmas (getty)

Neroverdi a caccia di un difensore: piace Lemos del Las Palmas, tentativo in corso per Mancini dell'Atalanta. Samp, il Siviglia in pressing su Dodo: piace a Montella. Bologna, accordo per Nehuen Paz; a Cagliari è in arrivo il colombiano Ceter. Crotone: tentativo per El Kaddouri

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il calciomercato si accende, non solo per le big della Serie A. Anche le squadre lontane dalle zone alte della classifica si muovono rinforzarsi, in vista di un girone di ritorno che si prospetta rovente. Chi sicuramente dovrà concludere a breve un acquisto è il Sassuolo, costretto a colmare il vuoto lasciato da Paolo Cannavaro, che ha da pochi giorni concluso la sua carriera da giocatore, sposando il progetto del Guangzhou, allenato dal fratello Paolo. La società neroverde si sta dunque muovendo per un centrale di sicuro affidamento: in attesa di capire se ci sarà spazio per trattare Maksimovic con il Napoli (affare possibile, se gli azzurri ci proveranno per Politano), nelle ultime ore è salito di quotazioni il profilo di Mauricio Lemos, classe 1995 del Las Palmas. Il giovane uruguaiano è un’idea stuzzicante: l’anno scorso era stato seguito anche da Barcellona e Sampdoria. Le alternative restano Andelkovic del Venezia e De Maio del Bologna, quest’ultimo però solo in caso di prestito secco da parte dei rossoblu. A questi si aggiunge il nome di Mancini, classe 1996 di proprietà dell’Atalanta: i neroverdi hanno già recapitato un’offerta da 7 milioni ai nerazzurri, che però preferirebbero mandarlo in prestito alla Spal. Riflessioni in corso: possibili novità dopo il weekend. 

Samp, Siviglia su Dodo. Bologna, accordo per Nehuen Paz

Chi è impegnata in importanti movimenti in uscita è la Sampdoria, che presto potrebbe salutare il terzino brasiliano Dodo. Sulle tracce del giocatore classe 1992 c’è infatti il nuovo Siviglia di Vincenzo Montella: è un profilo che piace alla dirigenza spagnola, che presto potrebbe affondare il colpo. Chi invece è impegnato in una doppia operazione in entrata è il Bologna, che nella giornata di giovedì ha concluso la trattativa per il ritorno di Dzemaili dal Montreal Impact. In questo venerdì trovato anche l’accordo per un altro giocatore, il difensore classe 1993 Nehuen Paz. Per il giocatore del Newell’s Old Boys manca solo l’ok degli agenti, ma l’affare è ormai in via di definizione.

Verona, torna Boldor. Anche il Genoa su Vloet

Il Genoa ha nella giornata di oggi concluso la trattativa - sempre con il Montreal Impact - per il ritorno in gialloblu di Boldor, uno dei pupilli di Fabio Pecchia. Il classe 1995, dopo appena 5 presenze in Canada, è pronto a rilanciarsi in Serie A: nel pomeriggio le visite mediche e il primo allenamento a Peschiera insieme alla squadra. Torna in prestito con diritto di riscatto e controriscatto, dopo l’accordo raggiunto tra Hellas e Bologna, squadra titolare del suo cartellino. Verona impegnato anche su un altro fronte: piace, infatti, Rai Vloet, centrocampista del NAC Breda. Sulle tracce del classe 1995 c’è però anche il Genoa, che si è inserito nella corsa al giocatore. Rossoblu a cui è stato anche proposto Saiz, difensore colombiano classe 1992 dell’Argentinos: valutazioni in corso.

Cagliari, in arrivo Ceter. Crotone, tentativo per El Kaddouri

Pronto al secondo colpo di questo inverno il Cagliari, che per 3 milioni di euro si è aggiudicato le prestazioni del colombiano Ceter. Il classe 1997, di proprietà del Deportes Quindio, è in arrivo in Sardegna e nelle prossime ore saranno sistemati tutti i dettagli, in attesa della firma definitiva. Prova a rinforzarsi anche il Crotone: dopo aver trattato Benali con il Pescara, i rossoblu hanno fatto un tentativo con il PAOK Salonicco per riportare in Italia l’ex Napoli Omar El Kaddouri, ma per ora non è stato trovato l’accordo con il club greco. Si avvicina, invece, Ricci del Genoa. Infine, capitolo Spal: è fatta per l’arrivo di Cionek dal Palermo, nelle prossime ore le visite mediche. Si tratta anche Everton Luiz, centrocampista del Partizan Belgrado: trattativa, per ora, complicata.

Speciale calciomercato 2018: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI