20 gennaio 2018

Chelsea, rilancio per Dzeko. Inter su Kovacic: la rassegna stampa

print-icon
com

Calciomercato di gennaio che si surriscalda. L'Inter ha chiuso Rafinha e ora punta Sturridge del Liverpool; la Roma pensa a vendere: a 60 milioni si può chiudere il doppio affare Dzeko-Emerson con il Chelsea. Juve: in pugno Han e Barella, ma serve un'accelerata per Can e De Vrij

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Torna il campionato, ma impazza il calciomercato. Una sessione invernale che così movimentata non si vedeva da tempo, sia in un Europa che in Italia. Il big match della seconda giornata del 2018 di Serie A sarà Inter-Roma, e proprio Inter e Roma sono tra le principali attrici di questi giorni di mercato, anche se in ruoli diversi. I nerazzurri, nonostante un budget risicato, hanno già concluso il doppio affare Lisandro Lopez-Rafinha e ora aspettano di capire la fattibilità dell’operazione Sturridge. I giallorossi, dal canto loro, sono impegnati in un’operazione in uscita di quelle che posso cambiare la stagione: la cessione di Dzeko ed Emerson Palmieri al Chelsea. Scrive La Gazzetta dello Sport: “L’Inter prende Rafinha, la Roma vende anche Dzeko? Il brasiliano sarà in tribuna a San Siro: 35 milioni più bonus la cifra del riscatto. Frenata Ramires, ma Sturridge si può. Chelsea: 60 milioni per Dzeko ed Emerson. Si tratta anche per Nainggolan in Cina: via due su tre”. Affari in prima pagina anche sul Corriere dello Sport, che parla anche di Icardi: “Vogliono rubarci i gol. Domani Inter-Roma, duello tra bomber al centro del mercato. Il Chelsea rilancia per avere Dzeko, il Real Madrid prepara il blitz per Icardi. Ma, per ora, Roma e Inter fanno muro”. Tuttosport apre a un clamoroso ritorno in nerazzurro: “Rafinha c’è! Inter, senza Ramires ecco Kovacic. Intesa col Barça per il brasiliano, si parla con il Real del croato”.

Juve, sbrigati! In pugno Han e Barella

Non solo Inter, Roma e Napoli: anche la Juventus protagonista di questo gennaio di mercato. Non tanto per affari utili per il presente, quando per colpi con vista futuro. Continuano bene i contatti con il Cagliari, club con cui i bianconeri vorrebbero creare una solida sinergia. Tanti i giovani valutati, uno dei quali dovrebbe essere definitivamente preso la prossima settimana: si tratta del nordcoreano Han Kwang-Song. Come scrive il Corriere dello Sport: “Juventus, in mano Han e Barella. Incontro con i sardi la prossima settimana, Marotta prenota due giovani talenti”. Bianconeri al lavoro, però, anche per colpi grossi: si tratta di Emre Can e Stefan De Vrij. Questi sono due dei profili prescelti in vista del prossimo giugno, ma la trattativa è necessario che sia veloce per evitare inserimenti di altre big: “Juve, sbrigati! - scrive a questo proposito Tuttosport- Sul centrocampista tedesco i bianconeri devono neutralizzare gli attacchi del Bayern Monaco e del Manchester City. Serve un’accelerata anche per il difensore olandese della Lazio, che rientra anche nei piani del Napoli. Han del Cagliari sempre più vicino”.

Barça-Griezmann: accordo totale. United, niente CR7

Anche in Spagna quella del calciomercato è una questione più attuale che mai. Barcellona e Real Madrid continuano a scaldare - per motivi diversi - questo gennaio. I blaugrana, dopo aver acquistato Coutinho dal Liverpool (avrà la maglia numer 14) sono ora pronti a chiudere l'affare Griezmann per giugno: secondo il Mundo Deportivo si può già parlare di GR7, visto che il numero resterà libero in estate e l'accordo con l'Atletico per il francese è stato raggiunto. Il quotidiano Sport precisa che manca solo l'ok finale all'operazione del presidente Bartomeu. Tutt'altro clima invece in casa dei Blancos, con la questione dell'addio di CR7 che tiene banco. Si è parlato negli ultimi giorni di un possibile inserimento del Manchester United per il portoghese, ipotesi che Marca però esclude: "Lo United non vuole Ronaldo e darà la numero 7 ad Alexis Sanchez" scrive oggi in prima pagina.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Aprilia, l'aerodinamica della nuova RS-GP

Dal bob al pattinaggio: gli azzurri in gara oggi

Olimpiadi LIVE: subito lo spettacolo dello snow

Nuovi orari per Genoa-Milan e Lazio-Bologna

Bologna-Genoa: tutte le quote

Serie B: quote e multipla della 27ª giornata

Sei Nazioni, Francia-Italia 34-17

Mondiali 2019: tris Italia, Olanda ko 80-62

Pochettino: "Dembélé come Maradona e Ronaldinho"

Pjanic: "Napoli a mille, ma noi vogliamo tutto"

Torino, frattura del perone per Molinaro

I PIU' VISTI DI OGGI