user
31 gennaio 2018

Calciomercato Juventus, il punto sulle trattative

print-icon
fer

Dall'idea Carrasco al colpo Han per il futuro, in attesa di conoscere la risposta di Emre Can per la fine della stagione. Intanto, le uscite di Pjaca, Lirola e Mattiello che restano però in orbita Juve: tutto sulle trattative di calciomercato in entrata e in uscita della Juventus

CLICCA QUI PER IL MERCATO LIVE E IN LIVE STREAMING

 

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Difficile, quasi impossibile, migliorare una rosa già così completa come quella della Juventus. Alternative di livello in ogni posizione di campo, in modo da garantire a Massimiliano Allegri sempre ricambi di qualità da poter impiegare nelle tre competizioni. Per questo, nonostante i numerosi infortuni, i bianconeri sono perfettamente in linea con gli obiettivi stagionali. Si trovano, infatti, a un punto dalla vetta della classifica ma col vantaggio degli scontri diretti sul Napoli, agli ottavi di Champions League dove affronteranno il Tottenham e domani sfideranno l’Atalanta nella semifinale d’andata di Coppa Italia. Non c’era motivo dunque per andare alla ricerca di giocatori che possano essere inseriti a stagione in corso, anche se negli ultimi giorni i problemi fisici di Juan Cuadrado hanno indotto la dirigenza a provare un colpo di fine mercato, nonostante l’allenatore abbia negato possibili arrivi. Si è registrato anche un tentativo per Matteo Politano, per alzare il prezzo al Napoli, e disturbare la trattativa tra il club di De Laurentiis e il Sassuolo.

I possibili acquisti del calciomercato della Juventus: Carrasco, Can, Han

I vertici della Juventus sono abituati a muoversi d’anticipo durante il calciomercato di gennaio. Ne è la prova, ad esempio, l’acquisto di Mattia Caldara dall’Atalanta, ufficializzato l’anno scorso di questi tempi. La direttiva principale è quella di guardare al futuro, quello più immediato di fine stagione e quello a lungo termine che si costruisce attraverso la crescita e l’acquisizione dei migliori giovani talenti.

Carrasco: la variabile del calciomercato della Juventus

Proprio a pochi giorni dalla fine della sessione invernale, la Juve sembra si sta muovendo per acquistare un giocatore di livello. L’assenza di Cuadrado si è rivelata più lunga ed evidentemente più influente del previsto, nelle rotazioni definite da Allegri. Perciò il 27 gennaio i bianconeri hanno effettuato un sondaggio per Ferreira Carrasco, attaccante esterno dell’Atletico Madrid. Gli spagnoli, in precedenza, avevano già respinto l’offerta del Barcellona da 60 milioni di euro per il giocatore, per cui servirà una proposta importante per il buon esito dell’operazione. Nelle ultime ore del mercato sarà più chiaro capire se ci sono gli estremi per continuare la trattativa e sulla base di quale formula contrattuale. 

Emre Can: attesa la decisione del tedesco

Queste settimane di mercato sono servite alla Juventus per accelerare sul fronte Emre Can. Il centrocampista sarà svincolato al termine della stagione e il Liverpool vorrebbe rinnovargli il contratto. Intanto i bianconeri hanno fatto pervenire al giocatore la propria proposta, un quinquennale da 4 milioni di euro a stagione. Un’offerta invitante, ma che al momento non ha ancora avuto un riscontro. Ad ogni modo, il giocatore ha già fatto sapere che avrà comunque un colloquio con i Reds prima di accettare un'altra destinazione.

Han: il futuro che avanza

Dalla Corea del Nord con furore, Kwang-Son Han ha conquistato tutti, persino la Juventus. Il Cagliari lo ha svezzato, facendogli provare la Serie A, e ora in B col Perugia si sta distinguendo, attirando su di sé attenzioni importanti. 17 presenze e 7 reti in campionato, per il nordcoreano, primo della sua nazione a debuttare e segnare nella massima serie italiana. Tuttavia, i rossoblù non sono facili da convincere e per questo nella trattativa la Juve sta cercando di inserire Alberto Cerri, compagno di squadra di Han con gli umbri, in modo da consegnare ai sardi sia una contropartita tecnica che una considerazione economica. Negli scorsi giorni c’è stato un nuovo incontro tra il direttore sportivo Fabio Paratici e la dirigenza del Cagliari, per definire ulteriormente l’operazione.

Le cessioni del calciomercato della Juventus: Pjaca, Lirola e Mattiello

Prima del weekend di campionato, la Juve si è mossa anche sul mercato in uscita. Infatti, sono stati ceduti a titolo definitivo Pol Lirola al Sassuolo e Federico Mattiello all’Atalanta. Lo spagnolo dunque viene confermato ai neroverdi, mentre l’esterno si trasferisce a Bergamo dopo aver giocato la prima metà di stagione con la Spal. In entrambi i casi, a ogni modo, la Juventus si è riservata un diritto di recompra o di percentuale sulla futura ed eventuale rivendita dei due giocatori. A queste cessioni, si aggiunge quella di Marko Pjaca di inizio anno, che permetterà al croato di ritrovare la condizione migliore dopo il brutto infortunio che ne ha condizionato il percorso di crescita alla Juventus. L’attaccante è stato girato in prestito allo Schalke 04 fino al termine della stagione e con la squadra di Gelsenkirchen ha segnato una rete proprio al debutto con la nuova maglia.

 

Calciomercato, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI