Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
22 maggio 2018

Calciomercato, Hamsik cerca nuovi stimoli lontano da Napoli?

print-icon

Queste le parole attribuite al centrocampista del Napoli dal sito del quotidiano slovacco "Pravda": "Ho dato tutto me stesso, le nostre strade stanno arrivando a compimento". Prima di lui aveva parlato anche il padre che aveva confermato l'interesse di alcuni club cinesi. Ma ci sono dubbi sulla provenienza dell'intervista

ANCELOTTI-NAPOLI: LE ULTIME NOTIZIE LIVE

HAMSIK-CINA, IL PADRE: "AL 60% ANDRA' VIA"

NAPOLI-ANCELOTTI, PARTITA LA TRATTATIVA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

I timori si stanno trasformando in realtà. Dopo le parole del padre, che lasciavano presagire un futuro lontano da Napoli, sono arrivate anche quelle di Marek Hamsik. Allo stesso quotidiano, Pravda, al quale aveva parlato il papà, il centrocampista del Napoli ha ammesso una certa volontà di lasciare il club con il quale ha battuto tanti record e con cui è arrivato a un passo dallo Scudetto, sognato a lungo in questa stagione e poi svanito nel finale a vantaggio della Juventus che si è laureta campione d'Italia per la settima volta consecutiva. "Abbiamo creduto che quest'anno avremmo finalmente potuto ottenere lo Scudetto - ha spiegato Marekiaro - Sono deluso dal fatto che il titolo non sia arrivato. Mi dispiace per questo e li ringrazio perché meritano questo Scudetto per il grande sostegno che ci hanno dato". Poi, come un fulmine a ciel sereno: "Ho dato tutto me stesso in questi mesi, forse in questo momento le nostre strade stanno arrivando a compimento. Mi piacerebbe provare qualcosa di nuovo".

Le parole di papà Richard

"Al 60 per cento va in Cina", aveva detto sempre al sito del quotidiano slovacco Pravda il papà di Hamsik, sottolineando che sulle tracce del figlio ci sono tre club cinesi con una offerta di ingaggio di almeno 10 milioni l'anno. "Il loro interesse è serio, ma le trattative non sono facili. In Cina non è periodo di trasferimenti, la prossima sessione aprirà solo in inverno. C'è quindi un problema di mancata corrispondenza temporale, anche perché le squadre cinesi hanno dei limiti per il tesseramento di calciatori stranieri. Marek ha un contratto a Napoli per tre anni, quindi ora è tutto nelle mani dei manager e del suo datore di lavoro. In questo momento al 60 per cento va in Cina. Ora il manager di Marek Juraj Venglo parlerà con il presidente del club".

Intervista o confidenza?

In realtà le dichiarazioni attribuite ad Hamsik non sarebbero frutto di un'intervista concordata fra il giocatore e il quotidiano Pravda, ma piuttosto di una confidenza fatta dallo stesso Marek e riportata dal giornale slovacco. Al di là di forma, resta la sostanza di un pensiero che aleggia nella testa del capitano del Napoli: che quella appena finita possa davvero essere stata l'ultima stagione con la maglia del Napoli. Oggi come oggi è una possibilità, tutta da confermane, ma non più remota.

 

#skycalciomercato, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI