user
21 giugno 2018

Calciomercato Inter, Santon alla Roma nell'affare Nainggolan

print-icon

I nerazzurri hanno inserito anche Davide Santon tra le contropartite da girare alla Roma nell'operazione che porterà Radja Nainggolan all'Inter. Ora si cerca un nuovo terzino: Vrsaljko, Zappacosta e Darmian i nomi che piacciono

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Una trattativa ormai prossima alla conclusione, pronta a causare un effetto domino nel calciomercato italiano. Radja Nainggolan è ormai a un passo dall'Inter, operazione che si va a definire in tutti i particolari. Su quello economico, ormai, c'è l'accordo: il belga è valutato tra i 34 e i 36 milioni dalla Roma, 22/25 dei quali saranno versati cash dai nerazzurri. Ci saranno poi delle contropartite inserite nell'operazione. Una è Nicolò Zaniolo, centrocampista classe 1999 che ha già accettato la destinazione giallorossa. E in quest'operazione si trasferirà alla Roma anche Davide Santon, l'alta contropartite che serviva per completare il quadro. I giallorossi hanno dato l'ok a questo trasferimento anche dal punto di vista tecnico, i nerazzurri invece credono di non aver problemi nella lista per la prossima stagione essendo Santon prodotto del vivaio. La definizione della trattativa per Nainggolan all'Inter, porterà al trasferimento di Javier Pastore alla Roma. Anche in questo caso è tutto definito, con i giallorossi che verseranno 24 milioni al club francese. L'argentino, pur di ritornare in Italia, ha deciso di decurtarsi l'ingaggio e prenderà 4 milioni a stagione per i prossimi 4/5 anni. Zaniolo e Santon alla Roma in cambio di Nainggolan, poi il trasferimento di Javier Pastore in giallorosso: l'effetto domino del calciomercato italiano sta per partire.

Inter, gli obiettivi per la fascia

Con il mancato riscatto di Cancelo e la cessione di Santon alla Roma, quindi, l'Inter si ritrova con due terzini in meno rispetto alla scorsa stagione. Chiaramente, quindi, i nerazzurri dovranno trovare un altro calciatore per la fascia. E ci sono tre profili che, attualmente, piacciono: Sime Vrsaljko, Davide Zappacosta e Matteo Darmian. Quest'ultimo, ovviamente, è sempre nel mirino della Juventus, che da tempo sta trattando con il Manchester United. Per Zappacosta, invece, i nerazzurri hanno già chiesto informazioni all'agente nei giorni scorsi. Da vedere, quindi, su quale calciatore l'Inter punterà per la fascia destra. Un altro nome, infine, è quello di Bauer, classe 1992 dello Stoke City: si tratta di un terzino destro austriaco che è stato proposto ai nerazzurri.

Proposto Arnautovic. Malcom e Nico Gonzalez...

E infine l'Inter continua a lavorare anche per l'esterno d'attacco. Con il Bordeaux è sempre in piedi la trattativa per Malcom, classe 1997 brasiliano. Il club francese ha confermato l'apertura alla formula proposta dall'Inter, cioè un prestito con diritto di riscatto molto alto. Il Bordeaux, però, chiede cifre molto elevate: 7/8 milioni di prestito più 30/32 di diritto di riscatto. La trattativa è quindi ancora lunga e difficile, ma quest'apertura del Bordeaux è stata già una buona notizia per i nerazzurri. All'Inter, inoltre, è stato proposto anche Marko Arnautovic, ora al West Ham: il club nerazzurro lo prenderebbe, ma soltanto a determinate condizioni. Inoltre, i dirigenti dell'Inter, stanno cercando la squadra con cui fare in sinergia l'operazione Nico Gonzalez: è attesa la risposta del Sassuolo, altrimenti ci sarà il Cagliari. Dopo di che partirà l'assalto, con l'offerta ufficiale all'Argentinos Juniors.

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI