user
30 giugno 2018

Inter, ufficiale l’acquisto di Politano: prestito con diritto di riscatto

print-icon

Dopo le due tranche di visite mediche, è arrivato l’annuncio ufficiale: Politano è un nuovo giocatore dell’Inter. Arriva con la formula del prestito con opzione di riscatto a 20 milioni di euro. Nell’affare, il giovane Odgaard è andato al Sassuolo

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tutte le formalità sono state eseguite, l’annuncio ufficiale non si è fatto attendere: Matteo Politano è un nuovo giocatore dell’Inter. La trattativa, che ha avuto l’accelerata decisiva negli scorsi giorni, è dunque giunta al termine. L’esterno è stato acquistato dai nerazzurri con la formula del prestito oneroso (pagato con la cessione a titolo definitivo del giovane Odgaard) con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro. “Matteo Politano è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Inter. L'attaccante italiano si trasferisce al Club nerazzurro a titolo temporaneo annuale con diritto di opzione. Mancino e brevilineo, rapidissimo, dotato di ottima tecnica individuale, duttile (è in grado di giocare su entrambe le corsie laterali e di svariare su tutto il fronte offensivo) e abile anche sui calci piazzati, Matteo Politano rappresenta ora un'affilata freccia in più a disposizione dell'arco di Luciano Spalletti e della squadra nerazzurra” si legge sul sito ufficiale dei nerazzurri.

Le prime parole da nerazzurro

"Essere qui è bellissimo, per me è una giornata importantissima: sono emozionato e non vedo l'ora di iniziare. Ringrazio Chairman, Società, direttori e mister che mi hanno tutti voluto qui, e ringrazio anche il Sassuolo che mi ha fatto crescere e mi ha dato l'opportunità di venire all'Inter. San Siro è uno stadio che mi fa venire i brividi e in passato mi ha anche portato fortuna: a Milano ho già segnato sia contro il Milan, sia contro l'Inter... ma ora spero di segnare per l'Inter. Il mio idolo personale? Per chi cresce a Roma, Francesco Totti è sempre un punto di riferimento ma ci sono molti giocatori che mi piacciono: Messi e Ronaldo, ma anche altri esterni d'attacco. I miei nuovi compagni? Icardi mi ha sempre impressionato, gli basta un pallone dentro l'area per fare gol, ma qui ci sono tantissimi altri giocatori di qualità. Un messaggio ai tifosi? Darò sempre il massimo per onorare questa maglia".

Politano: "San Siro mette i brividi"

La stagione della consacrazione

Una sfida ancor più difficile, per Politano, alla sua prima esperienza in una grande del nostro campionato. A gennaio, aveva provato il Napoli ad acquistarlo e nonostante la volontà del giocatore di trasferirsi, i club non trovarono l’accordo nel finale della sessione di mercato. L’Inter, che l’aveva sempre monitorato, si è fatta avanti nel momento giusto e gli accordi sono stati raggiunti senza intoppi. Dopo aver chiuso la passata stagione in doppia cifra, dunque, l’esterno è pronto a mettersi in mostra sotto la guida di Luciano Spalletti.

Calciomercato, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI