user
07 agosto 2018

Calciomercato Milan, trattativa avanzata per Bakayoko del Chelsea

print-icon
Tiemoue Bakayoko - Chelsea

Tiemoue Bakayoko, centrocampista del Chelsea (Getty)

I rossoneri hanno puntato la mezz'ala: si tratta del classe '94 del Chelsea, francese di origini ivoriane cresciuto nel Rennes. Nuovi contatti positivi, Leonardo sta lavorando per un prestito con diritto di riscatto

MILAN, INCONTRO PER BAKAYOKO

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Un centrocampista per Gattuso: muscoli, grinta e quantità. Il Milan ha puntato Tiémoué Bakayoko, mediano del Chelsea classe '94, francese di origini ivoriane. Cresciuto nel Rennes, esploso nel Monaco dei giovani talenti, poi l'anno scorso è arrivato il Chelsea. 40 milioni di euro a via a Londra, destinazione Stamford Bridge (28 gare e 2 gol). Leonardo sta lavorando con il Chelsea per un prestito con diritto di riscatto, trattativa in fase avanzata. I rossoneri accelerano, i nuovi contatti sono stati positivi. Bakayoko sempre più vicino. 

Chi è Tiémoué Bakayoko

Bakayoko ha sempre avuto idoli chiari: Thuram, Vieira, Desailly, Makelele. Quest'ultimo tra i più importanti della sua carriera: "Sono arrivato in alto grazie a lui". A ciò che gli ha trasmesso. Una curiosità però: tutti i giocatori a cui si è ispirato Bakayoko sono di colore, come lui. E non è un caso, piuttosto un orgoglio personale, dettato dalle origini ivoriane e dalla sua famiglia, cresciuta insieme a lui in una banlieu di Parigi. Tiémoué ha iniziato a giocare a calcio a 5 anni, ma a 10 ha rischiato di smettere. Colpa di un brutto infortunio: "Sono stato tre mesi senza giocare, è stato brutto ma ho tenuto duro". A 13 anni subisce un altro crack, si rompe l'omero e resta fermo ancora di più, tant'è che quando torna non è al top. Molti club gli negano pefino il provino. Soltanto il Rennes gli dà fiducia, inserendolo nelle giovanili. Da lì, la lenta scalata verso il calcio che conta: Ligue 1, esordio e passaggio al Monaco, dove per due anni gioca poco. Poi l'exploit nell'ultimo anno grazie a Jardim. Bakayoko gioca bene e segna pure qualche gol, si fa notare per le sue qualità di mediano. Quantità al servizio dell'insieme, il classico "ruba-palloni". Debutta perfino in Nazionale, tant'è che in estate - dopo 51 presenze stagionali - sbarca in Premier per 40 milioni. Adesso ci prova il Milan, bramosa di regalare a Gattuso un centrocampista tosto come lui. 

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI