user
11 agosto 2018

Calciomercato Milan, Manuel Locatelli va al Sassuolo ma senza recompra: lunedì le visite mediche

print-icon

Milan e Sassuolo hanno trovato l'accordo per un prestito con obbligo di riscatto ma senza recompra a favore dei rossoneri. Il giocatore non è partito per Madrid e lunedì si sottoporrà alle visite mediche per cominciare la sua avventura in neroverde.

IL TABELLONE DI CALCIOMERCATO

MERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Si è sbloccata la situazione tra Milan e Sassuolo per il passaggio di Manuel Locatelli in neroverde: il centrocampista dovrebbe trasferirsi in Emilia in prestito oneroso di 2 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 10 e ulteriori 2 milioni di bonus, ma senza diritto di recompra in favore del club rossonero. Dopo l’incontro dei giorni scorsi tra Leonardo e il ds Giovanni Carnevali, la trattativa si chiuderà nella giornata di lunedì quando sono previste le visite mediche del giovane, anche se restano da limare gli ultimi dettagli. Il giocatore classe ’98 questa mattina non è partito con la squadra alla volta di Madrid, dove i suoi ormai ex compagni affronteranno in serata il Real Madrid per il Trofeo Bernabeu. La partenza di Locatelli potrebbe fare da preludio a un arrivo nella mediana rossonera, con il possibile prestito di Tiemoué Bakayoko dal Chelsea sempre più vicino per una cifra complessiva vicina ai 35 milioni di euro. L’arrivo del francese avrebbe tolto spazio al centrocampista azzurro, la cui volontà – confermata indirettamente anche da Leonardo ieri in conferenza stampa – è quella di giocare con continuità e di imporsi in una squadra di Serie A, con l’eventualità di tornare in rossonero da protagonista in futuro ma senza la possibilità prefissata come sarebbe stato in caso di recompra.

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI