Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
08 maggio 2019

Antonio Conte non andrà alla Juventus: Inter più vicina. Allegri, si delinea il futuro

print-icon

Il punto sul futuro dell'ex allenatore del Chelsea: molto complicata la pista bianconera, si fa largo la possibilità che Conte sieda sulla panchina dell'Inter nella prossima stagione

INTER-CONTE: CI SIAMO

CONTE-INTER, ACCORDO DI MASSIMA

CONTE E IL NO ALLA ROMA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Molto più vicino all'Inter che alla Juventus: arrivano novità sul futuro di Antonio Conte dopo il “no” alla Roma, annunciato dal diretto interessato. Sviluppi dettati - come riportato da Luca Marchetti durante il post Champions di Sky Sport - sia dal rapporto di profonda stima che lega Conte a Beppe Marotta, sia dal progetto “solido e ambizioso” che Suning ha in mente per la prossima stagione dell'Inter e che risponde all'identikit del club dal quale lo stesso Conte ha spiegato di voler ripartire. In caso di addio tra Massimiliano Allegri e la Juventus, è invece difficile pensare che nel futuro della panchina bianconera ci possa essere Conte. Al netto degli sviluppi futuri nel rapporto tra Allegri e la Juve e dell'incontro a cena tra l'allenatore toscano e il presidente Andrea Agnelli, con segnali di divorzio smentiti vigorosamente da tutte le parti, non c'è mai stata una telefonata tra Conte e la Juventus e appare molto complicato - ha aggiunto Marchetti - immaginare che questo avvenga. Un'ipotesi lontana, anche per le modalità dell'addio tra Conte e Andrea Agnelli, avvenuto nell'estate 2014 e non ancora del tutto digerito. Più nerazzurro che bianconero. Il futuro di Antonio Conte assume nuove sfumature.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI