Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
04 luglio 2019

Calciomercato Milan, preso Andreas Jungdal: alla scoperta del giovane portiere danese

print-icon

Il giovane portiere danese, classe 2002, era già stato preso in prova a febbraio. Adesso arriva a titolo definitivo dal Vejle. Non ancora maggiorenne, è alto quasi due metri. Bravo con i piedi, migliorare nel coraggio il suo obiettivo

PLIZZARI, GOL ALLA ALDO, GIOVANNI E GIACOMO

IL MERCATO LIVE

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Volto nuovo per la porta del Milan, che ha chiuso la trattativa per Jungdal Andreas, classe 2002 del Vejle Boldklub, squadra di NordicBet Liga, il secondo livello del calcio danese. Il ragazzo, che era già stato in prova a febbraio ed era arrivato da poco in città, svolgerà le visite mediche già nella mattinata di giovedì. Considerato un numero uno di assoluta prospettiva, Andreas ha compiuto 17 anni lo scorso febbraio. Alto oltre 1,90 metri, si è dimostrato molto bravo anche nel gioco con i piedi. Ha mosso i primi passi all'età di cinque anni nello Skibet IF. Nel 2013, poi, il passaggio al Vejle nella formazione U13, il tutto condito dalle successive presenze con la Nazionale danese dell'Under 17. Tanti obiettivi, fra cui quello di migliorare il primo tocco con i piedi, in modo da evitare le pressioni avversarie, e di aumentare il proprio coraggio nelle uscite. Jungdal Andreas, in tutto questo, non ha abbandonato nemmeno la scuola nonostante avesse finito i nove anni obbligatori. Adesso il Milan, la prima grande sfida della sua carriera.

Le ultime su Donnarumma

Per un giovane che arriva, uno che se ne va? L'interesse del Psg per Donnarumma è sempre molto forte, ma il Milan ha risposto con un no alla proposta dei parigini.  I contatti tra le parti erano stati avviati, tanto da arrivare ad una valutazione di 50 milioni di euro per il portiere classe 1999. Il posto di Gigio in rossonero lo avrebbe preso Areola, il quale era stato valutato 30 milioni. Il Milan però ha rifiutato la proposta, chiedendo una nuova rivalutazione tanto di Donnarumma quanto del suo collega francese.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI