Tour de France, De Gendt vince 8^ tappa. Alaphilippe in maglia gialla: superato Ciccone

Ciclismo

Il belga, in fuga dal primo chilometro, è primo sul traguardo di Saint-Etienne. Alle sue spalle Pinot e Alaphilippe, che riconquista la maglia gialla. Il francese ha ora 23 secondi di vantaggio su Ciccone. Nibali in crisi: arriva al traguardo con oltre 4 minuti di ritardo

8^ TAPPA, LA CRONACA

LE CLASSIFICHE DEL TOUR

LA GUIDA - IL PERCORSO

Il belga Thomas De Gendt ha vinto per distacco l'8/a tappa del 106/o Tour de France, da Macon a Saint-Etienne, lunga 200 chilometri. Il francese Julian Alaphilippe, alla vigilia della festa nazionale transalpina, si è ripreso la maglia gialla di leader della classifica generale, sfilandola a Giulio Ciccone che l'aveva conservata per due giorni. Il belga della Lotto Soudal ha vinto dopo 200 chilometri di fuga con 6 secondi di vantaggio sui due francesi Thibaut Pinot e Julian Alaphilippe, che hanno attaccato sull’ultima salita di giornata. Il gruppo maglia gialla, giunto a 26”, è stato regolato in volata da Michael Matthews davanti a Sagan. Sesto l’italiano Trentin. Giornata storta per Vincenzo Nibali, che ha perso contatto sull’ultimo GPM ed è stato costretto a inseguire insieme a Bettiol, arrivando a 4’25” dal vincitore. È invece arrivato nel gruppo dei migliori Fabio Aru.

La cronaca

Ottava tappa del Tour de France con partenza da Macon a Saint-Etienne per un totale di 200 chilometri. Si riparte con Giulio Ciccone in maglia gialla con 6 secondi di vantaggio sul francese Alaphilippe. Dopo 1 chilometro De Gendt, King e Terpstra, ai quali si aggiunge successivamente Alessandro De Marchi. Il vantaggio massimo dei fuggitivi è di circa 5 minuti. Al traguardo volante transita per primo l’olandese Terpstra. Viviani invece regola la volata del gruppo davanti a  Sagan, Matthews e Colbrelli. Sul penultimo GPM di giornata, la Côte d’Aveize, si staccano King e Terpstra. Rimangono al comando dell’ottava tappa l’italiano Alessandro De Marchi e il belga Thomas De Gendt. Il gruppo maglia gialla aumenta il ritmo e comincia a guadagnare terreno sui due fuggitivi. A 15 chilometri dal traguardo una caduta ha coinvolto diversi corridori del Team Ineos, tra i i quali Geraint Thomas. Il vincitore del Tour 2018 riesce a rientrare sul gruppo maglia gialla grazie all’aiuto dei compagni di squadra. Sulla Côte de la Jaillère, pendenza media del 7.6%, De Gendt stacca nettamente il compagno di fuga De Marchi. Il belga transita per primo sull’ultimo GPM di giornata con 30 secondi di vantaggio su Alaphilippe (che conquista 5 secondi di abbuono) e Pinot, che staccano il resto del gruppo maglia gialla. Problemi per Vincenzo Nibali, che non tiene le ruote dei migliori. Il belga De Gendt conquista la tappa, precedendo di 6 secondi Pinot e Alaphilippe. Matthews regola la volata del gruppo maglia gialla (al traguardo con 26 secondi di ritardo dal vincitore di tappa. Nibali arriva con oltre 4 minuti di ritardo, ed esce definitivamente dalla classifica generale. Il francese Alaphilippe riconquista la maglia gialla con 23 secondi di vantaggio su Ciccone, terzo Pinot a 53” (19 secondi di vantaggio su Thomas).

Classifica 8^ tappa

1. De Gendt (Bel) in 5h00'17", 2. Pinot (Fra) +6", 3. Alaphilippe (Fra) +6", 4. Matthews (Aus) +26", 5. Sagan (Svk) +26", 6. Trentin (Ita) +26", 7. Meurisse (Bel) +26", 8. Van Avermaet (Bel) +26", 9. Bernal (Col) +26", 10. Thomas (Gbr) +26".

Classifica generale dopo 8 tappe

1. Alaphilippe (Fra) in 34h17'59", 2. Ciccone (Ita) +23", 3. Pinot (Fra) +53", 4. Bennett (Nzl) +1'10", 5. Thomas (Gbr) +1'12", 6. Bernal (Col) +1'16", 7. Kruijswijk (Ola) +1'27", 8. Uran (Col) +1'38", 9. Fuglsang (Dan) +1'42", 10. Buchmann (Ger) +1'45".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.