Vuelta, 20^ tappa a Pogacar, maglia rossa a Roglic. Classifica

Ciclismo

Dominio della Slovenia nell'ultima tappa di montagna della Vuelta: vince il baby fenomeno Pogacar, al suo 3° successo in questa corsa spagnola. Il baby fenomeno della UAE sale sul podio insieme a Valverde e a Primoz Roglic, che controlla nelle retrovie e conquista così il suo primo grande giro della carriera. Domenica consueta passerella a Madrid

ORDINE D'ARRIVO E CLASSIFICHE

TAPPE, PERCORSO E ALTIMETRIA - VUELTA, 10 COSE DA SAPERE

Primoz Roglic ha vinto la Vuelta 2019. Lo sloveno della Jumbo Visma ha difeso la maglia rossa di leader della classifica al termine della 20^ e penultima tappa della corsa spagnola, 190,4 km da Arenas de San Pedro a Plataforma de Gredos. A conquistare la frazione montana, che presentava ben 6 GPM, è stato Tadej Pogacar, al suo terzo successo in questa corsa spagnola dopo quelli nella 9^ e 13^ tappa. Il giovane sloveno della UAE Emirates diventa così il primo corridore Under 21 a conquistare 3 tappe in un grande giro dai tempi di Beppe Saronni (1978). Pogacar strappa anche un posto sul podio a Quintana, salendo così al 3° gradino, preceduto dall'eterno Alejandro Valverde. Per Roglic, invece, si tratta del primo trionfo in un grande giro dopo il 3° posto al Giro di quest'anno e il 4° nel Tour del 2018. Domenica classica passerella finale, con l'arrivo a Madrid che sarà preda dei velocisti. 

L'ordine d'arrivo della 20^ tappa

1. Tadej Pogacar (UAE Team Emirates)
2. Alejandro Valverde (Movistar Team) +1'32"
3. Rafal Majka (Bora-Hansgrohe)
4. Hermann Pernsteiner (Bahrain-Merida)
5. Primoz Roglic (Jumbo-Visma) +1'41"

La classifica generale

1. Primoz Roglic (Jumbo-Visma)
2. Alejandro Valverde (Movistar Team), +2'33"
3. Tadej Pogacar (UAE Team Emirates), +2'55"
4. Nairo Quintana (Movistar Team), +3'46"
5. Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team), +4'48"

I più letti