Mondiali ciclismo, Pedersen campione del mondo. Secondo Matteo Trentin. Classifica

Claudio Barbieri

Matteo Trentin viene beffato dal sorprendente danese Pedersen sul traguardo di Harrogate e conquista l'argento ai Mondiali di ciclismo, al termine di una giornata caratterizzata da pioggia e freddo. 3° Kung, davanti a Moscon. Ritirati Valverde, Gilbert, Quintana, Roglic ed Evenepoel

FOTO. MONDIALI DA TREGENDA: CICLISMO O ACQUAGYM?

MONDIALI, CALENDARIO E RISULTATI

LA STORIA DEI MONDIALI

IL PERCORSO

Una medaglia d'argento che lascia l'amaro in bocca, al termine di una delle edizioni dei Mondiali più pazze della storia. Matteo Trentin esce con un secondo posto che non può soddisfarlo dopo 261 km di freddo e pioggia con arrivo a Harrogate, beffato nel finale dal sorprendente Mads Pedersen, classe 1995, che porta alla Danimarca la maglia arcobaleno per la prima volta nella sua storia. Bronzo per lo svizzero Stefan Kung, quarta piazza per un generoso Gianni Moscon. Solo 5° il grande deluso di giornata, il tre volte iridato Peter Sagan. Per l'Italia una piccola soddisfazione, ovvero il ritorno alla medaglia a 11 anni dall'ultima (oro e argento di Ballan-Cunego a Varese). 

Una gara a eliminazione

Il maltempo, che ha costretto anche gli organizzatori ad accorciare il percorso, ha mietuto vittime a volontà: Gilbert, Evenepoel, Quintana, Roglic e Valverde sono solo alcuni tra i nomi che non sono arrivati al traguardo. L'Italia del CT Cassani è stata brava a far lavorare alla grande Colbrelli, Visconti e Bettiol, facendo partire Moscon prima e Trentin poi ai -30 km. Quando si è staccato dal gruppo di fuggitivi il grande favorito van der Poel ai -12, sembrava fatta, con il campione d'Europa sulla carta imbattibile per i due compagni Kung e Pedersen. Partito forse troppo presto ai -200 metri per lo sprint, Trentin si è letteralmente piantato sui pedali, lasciandosi sfilare da un incredulo Perdersen, che si è andato a prendere il Mondiale. Sul podio anche Kung, con Moscon quarto ma autore di una gara eroica. Per l'Italia si tratta della prima medaglia iridata della gestione Cassani. 

1 nuovo post
- 60 km: entriamo in diretta per raccontare il finale di questi folli Mondiali. Piove incessantemente da stamattina sul gruppo, finora stiamo assistendo a un gioco a eliminazione. Già ritirati Valverde, Gilbert, Evenepoel, Castroviejo, Dennis, Quintana, Roglic
- di Redazione SkySport24
La settimana dei Mondiali nello Yorkshire termine con la gara clou, la prova in linea Elite uomini
- di Redazione SkySport24
Si corre per 261 km, da Leeds ad Harrogate, con un percorso accorciato di 19 km e una partenza posticipata di un'ora a causa delle forti piogge che si sono abbattute e che si stanno tuttora abbattendo sulla zona. 
- di Redazione SkySport24

La Nazionale guidata dal CT Davide Cassani indossa la Maglia Azzurra con la scritta "Non mollare fino alla fine", in omaggio a Felice Gimondi nella ricorrenza del suo 77° compleanno.

- di Redazione SkySport24

I favoriti

Privi di Nibali e Viviani, gli italiani si affideranno a un Matteo Trentin che proprio una settimana fa si è imposto nel Trofeo Matteotti e le cui caratteristiche ben si addicono al percorso.

- di Redazione SkySport24
 Gli avversari sono i soliti noti: dal campione del mondo in carica Alejandro Valverde all'olandese Mathieu Van der Poel, fino al 'cannibale' Julian Alaphilippe e al tre volte iridato Peter Sagan
- di Redazione SkySport24
Senza dimenticare il baby fenomeno Remco Evenepoel, che ad appena 19 anni vuole riscrivere i libri di storia del ciclismo. 
- di Redazione SkySport24
La parte di percorso cancellata per il maltempo (Twitter)
La parte di percorso cancellata per il maltempo (Twitter)
- di Redazione SkySport24

Il percorso della gara in linea elite uomini

Una Sanremo con la difficoltà altimetrica di una Classica del Nord. E' questo, in sintesi, il percorso che stabilirà il nuovo campione del mondo elite uomini

- di Redazione SkySport24
Chi arriverà primo al termine dei 261 km da Leeds ad Harrogate lo farà dopo un continuo saliscendi, senza le montagne viste lo scorso anno a Innsbruck, ma con tanti piccoli strappi capaci di fare la differenza, specie dopo 6-7 ore di bicicletta.
- di Redazione SkySport24
A causa del meteo, facile che sarà una corsa a eliminazione. Prevedibile un arrivo in volata ristretta oppure il colpaccio di qualche grande finisseur, un Sagan o Alaphilippe, tanto per intenderci. 
- di Redazione SkySport24

Guida tv: i Mondiali di ciclismo su Eurosport

La gara clou dei Mondiali di ciclismo si potrà seguire in diretta integrale su Eurosport 1, canale Sky 210. Sul nostro sito e sulla app aggiornamenti, risultati e classifiche, con un liveblog dedicato alla prova maschile elite. 

- di Redazione SkySport24

L'ordine d'arrivo

1. Mads Pedersen (Dan)
2. Matteo Trentin (Ita)
3. Stefan Kung (Svi)
4. Gianni Moscon (Ita)
5. Peter Sagan (Svk)

I più letti