user
31 ottobre 2018

Fantacalcio: ecco la Flop 11 della decima giornata

print-icon

Come ben sappiamo non esistono solo le buone prestazioni. Ogni giornata ci regala gioie e dolori. La speranza è quella di evitare di mettere nella nostra fantasquadra le gravi insufficienze ma non sempre ci riusciamo. Scopriamo la Flop 11 del decimo turno

LA TOP 11 DELLA DECIMA GIORNATA

In pochi avranno potuto esultare per un bel voto del proprio portiere. E’ stato questo uno degli aspetti più difficili del decimo turno di campionato. Le pesanti sconfitte di Lazio e Parma hanno avuto ripercussioni importanti a livello di pagelle. Tra le gravi insufficienze c’è quella di Sergej Milinkovic-Savic che, purtroppo per lui e per i fantallenatori che hanno speso (tanti?) crediti per acquistarlo, continua il suo periodo no.

La seconda gara del Chievo di Ventura non ha portato punti ai gialloblù: a livello fantacalcistico in tanti speravano in un ritorno positivo di Emanuele Giaccherini e invece anche lui è finito nel 3-4-3 della Flop 11 di questa settimana. Ecco la formazione che non avreste dovuto schierare nello scorso weekend.

Portiere
 

  • Alfred Gomis: 2 (5-3)

Spiegone

Con Milinkovic-Savic squalificato, nella Spal è tornato titolare Gomis. Contro il Frosinone qualcuno lo avrà schierato pensando al ‘colpaccio’ e invece…. L’esordio in A di Musso non è stato esaltante: 5 in pagella, due gol subiti e anche un’ammonizione rimediata. Il totale fa 2,5. ‘Leggermente meglio’ il duo Audero-Strakosha: pagella sufficiente ma le tre reti subite hanno pesantemente abbassato il punteggio finale.

Difensori
 

  • Riccardo Gagliolo: 2,5 (5-2-0,5)

  • Stefan Radu: 4,5 (5-0,5)

  • Luca Rossettini: 4,5 (5-0,5)

Spiegone

La giornata di Gagliolo non è stata edificante. Per carità: un’autorete può capitare a tutti. Il difensore del Parma non è il primo e non sarà l’ultimo. Spesso, in questi casi, il fantallenatore è più incavolato per quell’ulteriore -0,5 che va ad ‘aggravare’ ulteriormente un totalone da dimenticare in fretta. C’è di buono che in questa giornata nessun difensore è andato sotto il 5 (parlando di puro voto in pagella). Da segnalare anche un paio di casi con voto sotto il 6 ma ‘impreziosito’ da un assist: Gonzalez del Bologna e Stryger Larsen dell’Udinese hanno portato a casa un 6,5 totale grazie a un assist.

Centrocampisti
 

  • Sergej Milinkovic-Savic: 4,5

  • Federico Bernardeschi 4,5 (5-0,5)

  • Emanuele Giaccherini 4,5 (5-0,5)

  • Antonio Barillà: 4,5 (5-0,5)

Spiegone

Come detto, in molti aspettano il ‘ritorno’ di SMS nella Top 11. A distanza di poche settimane, il centrocampista laziale è finito di nuovo nella rubrica fantacalcistica che tutti vorrebbero evitare. L’altro 4,5 in pagella ha ‘colpito’ Nicola Rigoni mentre sono stati solo otto i giocatori che hanno visto un 5 come voto delle pagelle targate Sky. Tutti gli altri 5 sono dovuti al classico -0,5 che hanno leggermente abbassato il fantavoto finale.

Attaccanti
 

  • Gervino: 4

  • Riccardo Meggiorini: 4 (4,5-0,5)

  • Alessandro Matri: 5

Spiegone

C’era tanta attesa per il ritorno di ‘Speedy’ Gervinho ma sarà per la prossima volta. Se Boateng aveva impattato bene la partita dopo essere entrato dalla panchina, Matri poteva trasformarsi nel salvatorie della patria neroverde ma il suo errore a pochi passi dalla porta ha cambiato il corso degli eventi (e della sua pagella). Nella Sampdoria bene Quagliarella e Saponara; lo stesso non si può dire per Defrel e Kownacki che si beccano 5 entrambi. Caicedo non ha saputo ripetere la prestazione di Marsiglia. Il suo fantavoto è stato identico a quello del compagno di reparto Immobile e di Paulo Dybala. Per tutti e tre è infatti arrivato un 5.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi