Fantacalcio, tolto il gol a Pellegrini in Roma-Parma: è autorete di Gagliolo

Fantacalcio

La Lega Calcio ha tolto il gol a Lorenzo Pellegrini, assegnando l'autogol a Gagliolo del Parma. Superscudetto, allineandosi come sempre a queste decisioni, ha provveduto alla modifica

PALLOTTA: "GRAZIE RANIERI E DE ROSSI"

L'ULTIMA DI DE ROSSI CONTRO IL PARMA

TOTTI: DE ROSSI COME UN FRATELLO

È andata in archivio anche l'ultima giornata di campionato e... di Fantacalcio. Anche in questo senso non sono mancate le sorprese, proprio come accaduto in Serie A nella corsa Champions e nella lotta salvezza. La Lega Calcio, il giorno dopo la fine del campionato, ha infatti deciso di non assegnare il gol dell'1-0 della Roma a Lorenzo Pellegrini, bensì di dare l'autogol a Gagliolo. In questa situazione, il centrocampista della Roma aveva calciato al volo di sinistro trovando sulla traiettoria il difensore del Parma che, nel tentativo di rinviare il pallone, lo ha indirizzato verso la propria porta. Non trattandosi di una semplice deviazione, quella di Gagliolo è stata ritenuta una vera e propria giocata. Ragion per cui, secondo la Lega Calcio non ci sono dubbi nell'assegnare l'autogol al difensore gialloblù. Tradotta nel linguaggio del fantacalcio: niente +3 a Lorenzo Pellegrini dunque, ma malus a Riccardo Gagliolo.

Il comunicato della Lega Calcio

Questa la motivazione con cui è stato assegnata l'autorete anziché il gol al centrocampista giallorosso: "L'azione che al 35' permette alla  Roma di passare in vantaggio nasce da un tiro al volo di sinistro dal limite del centrocampista Pellegrini. Appostato nell'area piccola, sulla traiettoria della conclusione del giallorosso indirizzata in porta, c'è Gagliolo, che ha tutto il tempo per veder arrivare il pallone e provare a rinviarlo, evidentemente senza riuscirci perchè la sfera finisce alle sue spalle ingannando Frattali. E' palese il movimento del difensore del Parma di intervenire non tanto in opposizione al tiro, ma proprio per rinviare il pallone, per cui, sulla base del Criterio 1A delle Linee Guida per i gol dubbi, il suo gesto viene classificato come "rinvio errato", da cui scaturisce l'autorete a lui assegnata. Il caso più recente equiparabile come dinamica è quello di Toloi in Genoa-Atalanta dello scorso 22 dicembre".

Cosa succede al Fantacalcio?

Chiaramente la decisione della Lega di Serie A va ad incidere anche sul Fantacalcio, potendo rovesciare il risultato di una partita o, addirittura, di un campionato intero essendo l'ultima giornata. Superscudetto, come sempre accaduto anche in passato, si allinea con le decisioni della Lega Calcio. Per questo motivo si è provveduto a togliere il gol a Lorenzo Pellegrini della Roma, assegnato l'autogol al difensore Riccardo Gagliolo del Parma, come decretato dal comunicato ufficiale della stessa Lega di Serie A.

Confermato il gol del 'Papu' Gomez

L'altro episodio di gol/autogol, invece, riguarda la partita tra Atalanta e Sassuolo e, in particolar modo, l'azione del momentaneo 2-1 nerazzurro. Dopo la respinta di Pegolo, Gomez si è fiondato sul pallone scavalcando il portiere neroverde con un pallonetto, con la palla che è terminata in rete dopo il tentativo di salvataggio di Demiral. In questo caso, però, il tiro era chiaramente diretto in porta e la deviazione del difensore non è arrivata con una giocata (come accaduto per Gagliolo) bensì in un disperato tentativo di salvataggio, dunque il gol è da attribuire regolarmente all'argentino. La Lega di Serie A ha confermato questa decisione motivandola in questo modo: "Nell'ultima giornata c'è un altro caso dubbio, l'intervento difensivo di testa di Demiral che in Atalanta-Sassuolo, nel tentativo di rinviare sul pallonetto di Gomez al 53', manda la palla nella propria porta. Da recenti indicazioni Uefa (vedi la decisione sul gol attribuito a Saul Niguez in Atletico-Dortmund del 7 novembre 2018) quando l'intervento del difendente indirizza il pallone in rete a portiere comunque già battuto si attribuisce la marcatura all'autore della conclusione, sempre che la stessa sia diretta nello specchio. I due rinvii errati di Gagliolo e Demiral si differenziano quindi per la possibilità di intervento del portiere, a Roma Frattali viene superato per l'azione del compagno di squadra per cui scaturisce l'autogol, a Reggio Emilia Pegolo era già stato scavalcato dal pallonetto di Gomez per cui il 2-1 dell'Atalanta viene assegnato al n. 10 nerazzurro".

I più letti