Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 marzo 2013

Marussia, cambio di pilota: via Razia, arriva Bianchi

print-icon
mar

Il Team Marussia ha rescisso il contratto con Razia: è arrivato Jules Bianchi (Foto Getty)

Il team russo ha annunciato che il francese sarà il nuovo pilota per il Mondiale di F1 . L'avvicendamento, a due settimane dall'inizio del campionato, sembrerebbe legato soprattutto a motivi finanziari

La Marussia rescinde il contratto del brasiliano Luiz Razia e ingaggia il francese Jules Bianchi per il Mondiale. L'avvicendamento, a 2 settimane dall'inizio del Mondiale, a quanto pare è legato soprattutto a motivi finanziari. Razia sembra non sia stato in grado di onorare gli accordi stipulati con la scuderia. Bianchi, quindi, farà coppia con il britannico Max Chilton.

Già in pista - Dopo un anno da riserva per il team Sahara Force India - come riporta il sito media della Ferrari - Bianchi scenderà in pista sul Circuito di Montmelò nella terza giornata di prove, per prendere confidenza con la nuova vettura e completare il programma di sviluppo già iniziato dalla sua nuova squadra. "Sono molto felice di avere questa opportunità - ha dichiarato il pilota francese - il mio obiettivo per il 2013 era correre in Formula 1 e, finalmente, l'ho raggiunto. Voglio ringraziare la Marussia per avermi offerto questa possibilità e la Ferrari Driver Academy per il supporto che mi ha dato e continuerà a darmi nel processo di crescita come pilota".

Chi è Bianchi - E' il primo pilota della FDA a completare il percorso dell'Accademia e raggiungere così l'obiettivo prefissato, come sottolinea il responsabile del programma Luca Baldisserri: "Siamo contenti che Jules abbia la possibilità di dimostrare il suo grande talento in quello che è il massimo palcoscenico dell'automobilismo sportivo. Crediamo nelle sue qualità e siamo convinti che saprà farsi valere anche in un campionato cos competitivo. Da parte nostra continueremo ad assicurargli tutto il nostro supporto, compatibilmente con le necessità della sua nuova squadra".