Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 ottobre 2016

Austin, che pole di Hamilton! Rosberg 2°, Kimi 5°

print-icon
ham

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position ad Austin (Foto Getty)

Il britannico della Mercedes conquista il primo posto in griglia con il nuovo record della pista: pazzesco 1:34.99. Da qui tenterà la rimonta Mondale sul compagno di squadra Rosberg. Il tedesco è secondo in qualifica, poi le Red Bull di Ricciardo e Verstappen. Ferrari in terza fila: Raikkonen 5° davanti a Vettel, preceduto di 2 decimi 

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position del GP degli Stati Uniti. Sul circuito di Austin l'inglese  della Mercedes ha firmato la 58esima partenza al palo della carriera,  la nona in stagione, girando in 1'34"999 e precedendo il compagno di  squadra il tedesco Nico Rosberg (1'35"215) che partirà con lui in  prima fila. Dietro le imprendibili frecce d'Argento ci sono le due Red Bull dell'australiano Daniel Ricciardo (1'35"509) e dell'olandese Max Verstappen (1'35"747).

Terza fila per le Ferrari con il finlandese Kimi Raikkonen (1'36"131) che fa meglio del tedesco Sebastian Vettel  (1'36"358). A completare la top ten il tedesco della Force India Nico  Hulkenberg (1'36"628), le due Williams del finlandese Valtteri Bottas (1'37"116) e del brasiliano Felipe Massa (1'37"269) e lo spagnolo  della Toro Rosso Carlos Sainz (1'37"326).

A 4 gare dal termine del Mondiale, questa pole apparte cruciale per Hamilton, che deve recuperare 33 punti su Rosberg. Al tedesco basteranno tre secondi posti e un terzo gradino del podio per laurearsi campione del mondo (sarebbe la sua prima volta) e strappare il titolo a Lewis. 

Le terze libere - Un super Max Verstappen aveva ottenuto il miglior tempo nella terza e ultima sessione di prove libere in Texas. L'olandese della Red Bull ha chiuso con un fenomenale 1:36.766. Avevano apparentemente frenato, o semplicemnete hanno giocato a nascondino, le Mercedes. Hamilton quarto (1'37"483) e Rosberg quinto (1'37"784) al termine della sessione. Alle spalle di Verstappen si sono piazaati l'australiano Daniel Ricciardo (1'37"032), suo compagno di squadra, e il finlandese della Ferrari Kimi Raikkonen (1'37"284).

Sesto posto per la seconda Ferrari di Sebastian Vettel (1'37"894) che si lascia  alle spalle il connazionale della Force India Nico Hulkenberg  (1'37"948) e il finlandese della Williams Valtteri Bottas (1'38"188). A completare la top ten le due McLaren dell'inglese Jenson Button  (1'38"212) e dello spagnolo Fernando Alonso (1'38"452).