Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
12 novembre 2016

Brasile, pole di Hamilton. Poi Rosberg e Raikkonen

print-icon
ham

Lewis Hamilton scatta dalla pole in Brasile (Foto Getty)

Prima fila tutta Mercedes per quello che potrebbe essere il duello decisivo per la stagione di F1. E' la 60.a pole del britannico, che proverà a rovinare la festa al tedesco leader della classifica. Ruggito Ferrari con il finlandese. Quarto Verstappen su Red Bull e quinta la Rossa di Vettel

Potrebbe essere la gara decisiva del Mondiale 2016. In Brasile, per il penultimo gran premio della stagione di F1, sarà il campione in carica Lewis Hamilton a partire davanti a tutti dopo aver conquistato la sua 60.a pole position. In prima fila, ma con il secondo tempo, il leader della classifica Nico Rosberg sull'altra Mercedes, che invece ambisce a conquistare il primo titolo dellacarriera. Al tedesco basterà vincere per centrare l'obiettivo. 

Il campione del mondo ha chiuso le qualifiche in 1:10.736 e preceduto di 102 millesimi Rosberg. Ottimo terzo tempo per Kimi Raikkonen che con 1'11"404 si è lasciato alle spalle la Red Bull di Max Verstappen (1'11"485). In terza fila, per soli 10 millesimi di ritardo sul giovane olandese, Sebastian Vettel.

Solo sesto Daniel Ricciardo con l'altra Red Bull a 45 millesimi dal tedesco della Ferrari. In quarta fila la Haas di Romain Grosjean e la Force India di Nico Hulkenberg. In quinta il suo copmpgano di squadra Sergio Perez e Fernando Alonso.

Terze libere - Dominio Mercedes anche nelle terze e ultime prove libere a Interlagos. Rosberg primo in 1'11"740; preceduto Hamilton (1'11"833) e le Ferrari, apparse in ripresa rispetto a ieri: Vettel terzo in 1'11"959 davanti al compagno di scuderia Raikkonen (1'12"027). Quinto tempo per la Red Bull di Verstappen (1'12"077), poi Ricciardo (1'12"287).

Tutti i Video del Mondiale