Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 novembre 2016

Nico-Lewis: così si può decidere il Mondiale

print-icon
ham

Hamilton e Rosberg. Nel GP di Abu Dhabi si giocheranno la vittoria del Mondiale (Foto Getty)

Ad Abu Dhabi l’ultimo GP della stagione, quello che assegnerà il titolo iridato. A Rosberg basta un podio per essere campione. Per Hamilton l’impresa è molto più difficile, ma la matematica dice che è ancora possibile sovvertire il pronostico. Ecco le combinazioni vincenti

Yas Marina, atto finale. La vittoria del Mondiale di F1 2016 sarà decisa al GP di Abu Dhabi, ultima tappa della stagione. La spunterà Nico Rosberg? Oppure Lewis Hamilton? La risposta si avrà al termine del gran premio che si correrà domenica 27 novembre. In classifica il tedesco è davanti con 367 punti. Alle sue spalle, il britannico, e compagno di scuderia, che ha 12 lunghezze di distacco. Ad avere più possibilità di vittoria iridata è, ovviamente, Rosberg, che coronerebbe così una stagione che lo ha visto sempre comandare. Tante le combinazioni. Nico si laureerà campione del mondo a Yas Marina se riuscirà a centrare uno dei piazzamenti di sotto elencati.

• Basta il podio. Con un 1°, un 2° o un 3° posto, infatti, il tedesco sarebbe iridato indipendentemente dal piazzamento di Hamilton.

• Rosberg è campione anche con un 4°, un 5° o un 6° posto, ammesso che Lewis arrivi dalla 2a posizione in giù.

• Se il Nico arriva 7° o 8° deve sperare che il compagno di scuderia non vada oltre il 3° posto.

• Rosberg vincerà il Mondiale con un 9° o un 10° posto se Hamilton arriverà dalla 4a posizione in giù.

• C’è anche la probabilità che Nico diventi campione senza terminare la gara. In questo caso deve augurarsi che Lewis arrivi dal 4° posto in giù.

Le possibilità che Hamilton possa laurearsi campione del mondo, conti alla mano, sono poche. Ma la matematica dà ancora al britannico il diritto di sperare. Lewis potrebbe festeggiare il suo quarto titolo iridato personale solo se a Yas Marina si verificheranno le seguenti condizioni:

• Hamilton vincitore con Rosberg che arriva alla bandiera a scacchi 4° o in una posizione inferiore.

• Lewis 2° e Nico dal 7° posto in giù.

• Il britannico 3° con il tedesco dal 9° posto in giù.