Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 novembre 2016

Rosberg in lacrime sul podio: "E' tutto surreale"

print-icon

Il pilota della Mercedes dopo aver conquistato il primo titolo iridato della propria carriera ad Abu Dhabi ringrazia la famiglia e il team: "Sono al settimo cielo, è tutto incredibile". Poi i complimenti ad Hamilton: "Ha fatto una grande stagione"

Non trattiene l'emozione Nico Rosberg, campione del mondo ad Abu Dhabi dopo aver concluso la gara al secondo posto: "Sono contento che sia finita, non è stata una gara facile fin dall'inizio. Ora sono al settimo celo.  Voglio dedicare la vittoria a mia moglie e a nostra figlia per il sostegno, e ringraziare l'intero team. Sono contento aver ripetuto l'impresa di mio padre. E' tutto davvero incredibile, surreale". Il pilota tedesco sul podio ha abbracciato il compagno di squadra e rivale per il titolo fino all'ultima curva Lewis Hamilton: "Mi congratulo con lui per la grandissima stagione. Spero vi siate divertiti tutti, ci vediamo alla prossima con vetture ancora più veloci...", ha concluso Nico.

IL RACCONTO DA ABU DHABI