Mercedes, Allison è il nuovo direttore tecnico

Formula 1

Il britannico ex Ferrari e Renault passa alla scuderia tedesca dopo la seconda esperienza nella Rossa chiusa nel luglio 2016. Riporterà direttamente a Toto Wolff

La Mercedes cambia pelle, non è solo l'arrivo di Valtteri Bottas a cambiare il volto alla squadra che ha dominato nelle ultime tre stagioni. Anche il reparto tecnico subisce un importante rinnovamento dopo l'addio di Paddy Lowe che andrà non solo a fare il team principal ma anche l'azionista della Williams. Al posto di Lowe è stato ufficializzato James Allison che dopo 8 mesi di pausa forzata, dal 1 marzo sarà il nuovo direttore tecnico della Mercedes. Sarà un ruolo diverso da quello del predecessore, perché Allison sarà sì a diretto riporto di toto Wolff ma svolgerà il suo lavoro principalmente in sede in Inghilterra sovraintendo il lavoro dell'ufficio tecnico. Insomma non lo vedremo spesso in pista come capitava con Lowe, forse anche per stare vicino ai tre figli dopo la scomparsa della moglie un anno fa. Allison che aveva lasciato la Ferrari nel luglio del 2016 dopo aver ricoperto il ruolo di direttore tecnico dal 2013, ha lavorato sempre con la scuderia di Maranello dal 1999 al 2005 e poi in Renault fino al 2013.

Aldo Costa vicino alla Ferrari? - Questa mossa della Mercedes potrebbe rimettere sul mercato Aldo Costa uno degli ingegneri più validi della Formula Uno. L'accostamento con la Ferrari è più che naturale considerando i tanti anni passati dall'ingegnere parmense a Maranello che si potrebbe muovere solo a fronte di una proposta irrinunciabile. Per ora però non se ne fa nulla, a meno di ulteriori rivoluzioni a Maranello che potrebbero arrivare se la Ferrari non si rivelasse all'altezza, ma questo ce lo dirà solo la pista.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche