Giovinazzi-Sauber, debutto ok: "Test divertenti"

Formula 1

Antonio Giovinazzi ha debuttato al volante della Sauber nella seconda giornata di test a Barcellona, conquistando il nono tempo: "È stato diverso rispetto al passato, saltare su queste monoposto con gomme nuove è stato ottimo per me, adesso non vedo l’ora di saltare ancora in macchina venerdì"

L’emozione è chiaramente visibile negli occhi di Antonio Giovinazzi. Il terzo pilota della Ferrari, “in prestito” alla Sauber per via dell’infortunio di Pascal Wehrlein, è entusiasta al termine della seconda giornata di test a Barcellona, in cui ha chiuso con il nono tempo: “È stato un giorno abbastanza positivo, per me è stato diverso rispetto al passato, venivo da una sola esperienza in Formula 1 con una macchina del 2015, saltare su queste macchine con gomme nuove è stato ottimo per me, perché non avevo tanta esperienza".

Un pensiero per la Ferrari - Giovinazzi non dimentica di essere il terzo pilota della Ferrari e dimostra di avere comunque nel cuore la Rossa, come dimostra nei ringraziamenti al termine dell'intervista: "E' stata una giornata molto divertente, ringrazio la Ferrari e la Sauber per questa opportunità, adesso non vedo l’ora di saltare di nuovo in macchina venerdì", conclude Giovinazzi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche