Marchionne: "Puntiamo al top, ma quante incognite"

Formula 1
marchionne_arrivabene_getty

Il presidente della Ferrari punta al riscatto della Rossa dopo un 2016 da dimenticare, ma è cosciente delle incognite dovute ai tanti cambiamenti nel regolamento e nel management: "Niente previsioni, ma di sicuro combatteremo"

"La stagione 2016 è da dimenticare, ma so che, con il nuovo team tecnico guidato da Mattia Binotto e la leadership di Maurizio Arrivabene, oltre ai piloti di talento Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, abbiamo le persone giuste nel posto giusto per fare al meglio": il presidente della Ferrari Sergio Marchionne punta in alto nella lettera agli azionisti della casa di Maranello. La stagione 2017 è pieno di incognite, a causa dei molti cambiamenti nei regolamenti e nel management, per questo evito di fare previsioni. Quello che posso promettere è che combatteremo, e che abbiamo l'unità, l'impegno e la passione per tornare al top".