Vettel: "Si può fare meglio". Kimi: "Aspettiamo"

Formula 1

I piloti della Ferrari dopo le prove libere del venerdì a Melbourne. Il tedesco: "Non sono molto contento del bilanciamento della macchina perché non è ancofra quello che voglio". Il finlandese: "Quello che succederà questa settimana non darà delle indicazioni chiare al 100%". Domenica diretta esclusiva della gara su Sky Sport F1 HD

"Soddisfatto? Onestamente non mi  soffermo soltanto sul tempo. Nel complesso non sono molto contento del bilanciamento della macchina perché non è quello che voglio ancora, non è male ma si può fare meglio". Questo il commento a caldo del pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, al termine della seconda sessione di prove libere del GP d'Australia, dove ha chiuso con il secondo tempo  dietro alla Mercedes di Lewis Hamilton.

Su Bottas e la Mercedes - "Il passo gara di Bottas spaventa? Non ho ancora visto molto, non è  giusto parlarne, ma il bilanciamento complessivo non era quello che  volevo e quindi possiamo sicuramente fare ancora dei passi avanti, c'è ancora molto lavoro davanti a noi ma siamo sempre stati realisti.  Vedremo come andremo domani quando tutti mostreranno il loro  potenziale, oggi è difficile parlare però non importa per noi. E'  stata una giornata mista, questa mattina non è andata benissimo perché ho avuto un piccolo problema che mi ha tenuto fuori dalla sessione  però il team sta lavorando bene, ci sono molte cose su cui possiamo  migliorare, il bilanciamento come ho detto non è ancora molto buono ma possiamo lavorarci questa sera", ha aggiunto il tedesco della Ferrari.

Il venerdì di Kimi - "E' piuttosto difficile  paragonare i test perché i gp sono molto diversi ma è sempre così  quando arriviamo qui, troviamo il circuito molto scivoloso, totalmente diverso. Poteva essere una giornata tutto sommato più pulita e  migliore, ma non è stata neanche negativa. Abbiamo fatto parecchie  cose, abbiamo imparato e sappiamo dove migliorare. Ci siamo tolti di  mezzo il primo giorno, facendo le cose giuste in ottica di domani,  dove speriamo di poterci esprimere al 100%". Sono i pensieri Kimi Raikkonen, subito dopo le prove, dove il finalndese ha chiuso con il quarto tempo la seconda sessione.

Che gp sarà - "Se avremo una battaglia più ravvicinata con le nuove macchine? Non so molto di più di quello che sapevo dopo i test, sabato dopo le modifiche lo sapremo in modo più chiaro, ma questo circuito è un pochino diverso da quelli normali e quindi quello che succederà questa settimana non darà delle indicazioni chiare al 100%, ma vedremo, cercheremo di migliorare", ha concluso Kimi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche